Trapani, Poma, bene la Magistratura nel sequestrare beni mafiosi.

Scritto il 16 novembre 2012 alle ore 11:03 da

Trapani, 16 Novembre 2012-. In merito al provvedimento adottato dalla Dia di sequestro di beni ad un  fiancheggiatore del boss latitante Matteo Messina Denaro, il Presidente del consiglio Provinciale Peppe Poma ha espresso ” grande compiacimento per il nuovo sequestro di beni, per un valore complessivo di circa 5 milioni di euro, che va a indebolire ulteriormente – sottolinea Poma – lo scudo economico-finanziario e la rete di complicità che da anni rendono possibile la latitanza del capomafia Matteo Messina Denaro”. Poma continua ” Non posso non esprimere ancora una volta compiacimento e apprezzamento per il nuovo sequestro di beni che, frutto del perverso intreccio affaristico-malavitoso, rendono potenti le organizzazioni mafiose e consentono ai loro capi di sfuggire alla cattura.Anche per questo – ha concluso il Presidente del Consiglio Provinciale – è doppio il ringraziamento a quanti, appartenenti alle Forze dell’Ordine e all’Apparato Giudiziario, si spendono senza sosta per cercare di liberare il nostro territorio da questo infame giogo. I brillanti risultati ottenuti negli ultimi anni e quest’ultimo provvedimento della D.I.A., specie in un periodo di crisi come quello attuale, rinforzano sicuramente la speranza che i cittadini onesti ancora nutrono per un territorio trapanese che riesca finalmente a liberarsi dalle pesanti zavorre della criminalità mafiosa che ne mortificano ogni anelito di crescita socio-economica ma anche culturale”.

Questo articolo è pubblicato in Trapani - Cronaca Puoi lasciare un commento o seguire la discussione
Altre notizie di Cronaca per Trapani
Carabinieri_Compagnia_Trapani_TpOggi

Evade dai domiciliari, arrestata 58enne

21 novembre 2014 - I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno arrestato la 58enne trapanese Maria Rosa Xhilone, per evasione. La donna era sottoposta a detenzione domiciliare nella sua abitazione nel territorio di Erice Casa Santa. I militari non l’hanno trovata a
Carcere_Trapani_TpOggi

Detenuto tenta il suicidio, salvato da agente penitenziario

21 novembre 2014 - L'uomo, 32 anni, recluso nella sezione "Isolamento" si era annodato un lenzuolo attorno al collo ma è stato notato dall'agente in servizio di sorveglianza che lo ha salvato.
Arrestati_21-11-2014_TpOggi

Scoperto giro di prostituzione, sette arresti

21 novembre 2014 - In carcere sono finite Ana Maria Bermudez Valdes, Diana Pollina, Rosa Di Tanto e Giuseppa Valenti. Ai domiciliari con applicazione del braccialetto elettronico, Gaetano Lampasona, Giuseppe Piacentino e Giovan Battista Sansica.
Carabinieri

Mafia, blitz dei Carabinieri contro il clan di Matteo Messina Denaro

19 novembre 2014 - I militari hanno eseguito sedici ordini di custodia cautelare in carcere, tra Palermo e Castelvetrano, emessi su richiesta della Procura distrettuale antimafia di Palermo.
Migranti_18-11-2014_2_TpOggi

Giunti in città 199 migranti a bordo di due mercantili

18 novembre 2014 - Sono 199 i migranti giunti stamattina al porto di Trapani a bordo di due navi mercantili dopo essere stati tratti in salvo nel corso della loro navigazione verso le coste siciliane. Novantadue persone di origine somala sono sbarcate alle 9.15
Tribunale_TP_TpOggi

Vigile sospeso dal servizio, provvedimento illegittimo

17 novembre 2014 - La sospensione dal servizio e dallo stipendio era illegittima. E’ quanto ha decretato il Giudice del Lavoro di Trapani accogliendo il ricorso presentato dall’ispettore capo della Polizia municipale Pietro Scardino, sospeso per quindici giorni con un provvedimento disciplinare disposto dall’allora Segretario

Inserisci un commento

La redazione provvede alla moderazione degli stessi e nel caso in cui lo ritiene diffamatorio o lesivo, il commento non sarà inserito



Cerca in archivio

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo qui sotto. Ti verrà inviata una mail di conferma.

Realizzato e Ottimizzato da: SeOnWeb di Giuseppe Sansica P.IVA 02376450819.

Il sito Trapanioggi.it è supplemento della testata Cronoscalate.it - Iscritta al n. 334 del Registro Stampa del Tribunale di Trapani in data 19/11/2010

Questo sito fa parte di Sicily local network, Guida locale alla scelta della vostra vacanza in Sicilia Occidentale: Casevacanzatrapani.it - Hotelfavignana.com - Agroericino.com - SIciliaHotel.org - Google+