Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 06 Maggio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"23 Maggio 1992 - 23 Maggio 2020". Strage di Capaci è il giorno della Memoria - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

1

0

0

Testo

Stampa

Cronaca

"23 Maggio 1992 - 23 Maggio 2020". Strage di Capaci è il giorno della Memoria

23 Maggio 2020 07:06, di Laura Spanò
"23 Maggio 1992 - 23 Maggio 2020". Strage di Capaci è il giorno della Memoria
Cronaca
visite 2054

« Io, Rosaria Costa, vedova dell'agente Vito Schifani, a nome mio e di tutti coloro che hanno dato la vita per lo Stato, lo Stato, chiedo innanzitutto che venga fatta giustizia, adesso. Rivolgendomi agli uomini della mafia, perché ci sono qua dentro (e non), ma certamente non cristiani, sappiate che anche per voi c'è possibilità di perdono: io vi perdono, però vi dovete mettere in ginocchio, se avete il coraggio di cambiare Ma loro non cambiano loro non vogliono cambiare
Vi chiediamo per la città di Palermo, Signore, che avete reso città di sangue, troppo sangue, di operare anche voi per la pace, la giustizia, la speranza e l'amore per tutti. Non c'è amore, non ce n'è amore » 23 Maggio 1992 23 maggio 2020Ventotto anni fa la strage di Capaci, 28 anni fa quell'esplosione delle 17,58. Nessuno dimentica il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani uccisi nell'attentato mafioso di quel 23 maggio 1992 che sconvolse l'Italia. Nessuno dimentica neppure quei ventitré i feriti. 

Un anniversario questo con un programma diverso, dettato dall'emergenza Coronavirus che vieta i raduni. La Nave della legalità che ogni anno portava a Palermo migliaia di studenti per ricordare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino è stata sospesa.
Vista l’impossibilità di organizzare cortei e raduni, gli studenti e i cittadini sono invitati ad affacciarsi dai balconi di casa appendendo un lenzuolo bianco, striscioni o cantando l’Inno d’Italia, facendo sentire la presenza e l’unità in varie forme, esprimendo un pensiero di gratitudine a chi, nella lotta alla mafia, o nella dura battaglia contro la pandemia, ha fatto la propria parte. Lo slogan sarà «il mio balcone è una piazza». Gli hashtag da utilizzare sono #23maggio2020 #PalermochiamaItalia #ilcoraggiodiognigiorno #ilmiobalconeèunapiazza Comunicazione Alla comunicazione “tradizionale” si accompagnerà una campagna sui social della Fondazione Falcone, del Ministero dell’Istruzione e delle pagine FB e Instagram di @Palermochiamaitalia, che racconteranno in pillole le storie dei protagonisti dei giorni del Coronavirus (insegnanti, studenti, imprenditori, impiegati dei supermercati, volontari, medici etc). Alle storie si alterneranno post con frasi di personaggi della lotta alla mafia e i materiali più significativi realizzati dalle scuole coinvolte nei progetti di educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva.
Alle 9 sarà deposta una corona davanti alla Stele di Capaci, alle 10 alla caserma Lungaro. Alle 12 nella chiesa di San Domenico, luogo in cui riposa Falcone, messa in suffragio dei caduti.

Nel pomeriggio, nell'ora dell'attentato,  in via Notarbartolo, sotto l'albero diventato un simbolo, Maria Falcone  - presidente della Fondazione intitolata al fratello - leggerà i nomi di tutte le vittime delle stragi mafiose. 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings