Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 29 Novembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

A fuoco il versante nord-ovest della montagna - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

2

1

2

Testo

Stampa

Cronaca
Erice

A fuoco il versante nord-ovest della montagna

28 Giugno 2017 12:43, di Niki Mazara
A fuoco il versante nord-ovest della montagna
Cronaca
visite 438

Si sono protratte fino a notte fonda le operazioni di spegnimento del vasto incendio divampato ieri pomeriggio, dopo le 17, che ha interessato il versante nord-ovest della montagna di Erice. Le fiamme si sono sviluppate in un’area che si trova tra l’ospedale “Sant’Antonio Abate” e la Cittadella della Salute. Oltre a Vigili del Fuoco, Forestale, volontari della Protezione civile intervenuti sul campo è stata immediatamente attivata alla Prefettura l’unità di crisi costituita, oltre che da dirigenti dello stesso ufficio del Governo, da forze dell’ordine, Protezione Civile regionale, i Vigili del fuoco ed il Corpo Forestale della Regione. Le operazioni di spegnimento, particolarmente complesse e articolate, hanno interessato le zone di Martogna, Castellaccio e Guastella. Le fiamme, alimentate dal vento di scirocco si sono propagate, spinte dal forte vento di scirocco, fino a lambire alcune abitazioni che, per motivi precauzionali, sono state evacuate dai Carabinieri. La Polizia Municipale di Erice ha chiuso al transito la strada Trapani-Erice perché le fiamme e il fumo invadevano in diversi punti la carreggiata. “A causa dell’ora tarda i Canadair di base all’aeroporto di Birgi non sono potuti intervenire – si legge in una nota diffusa dalla Prefettura - ma la situazione è stata tenuta sempre sotto stretto controllo. Sul posto sono state richiamate tutte le autobotti disponibili che hanno operato nel corso della notte, consentendo di circoscrivere il fuoco. Alle ore 23.30 circa le persone evacuate sono potute rientrare in sicurezza nelle proprie abitazioni”. L’attività dell’unità di crisi è proseguita per tutta la notte fino al rientro dello stato di emergenza, mantenendosi in costante contatto con le sale operative degli Enti che hanno vigilato l’area interessata ed effettuato le necessarie operazioni di bonifica. L'immagine può contenere: cielo, notte e spazio all'aperto

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings