Trapani Oggi

A Pantelleria sono arrivati stamane due canadair - Trapani Oggi

Pantelleria | Cronaca

A Pantelleria sono arrivati stamane due canadair

18 Agosto 2022 07:57, di Laura Spanò
visite 1091

Ci sono ancora diversi focolai in almeno quattro zone dell'isola

Sono arrivati alle 06.55 a Pantelleria due Canadair. Al momento le operazioni di spegnimento con mezzi aerei, coordinati dal D. O. S. dei VV. F., sono concentrati su queste contrade: FAVAROTTO
CALACINQUEDENTI, GADIR, CALACOTTONE.

Purtroppo uno dei due canadaier si è fermato per avaria e sarà sostituito.

Dal Comando dei vigili del fuoco di TRAPANI sono state inviate 2 squadre operative con al seguito di autopompe e moduli antincendio boschivi. In totale le forse a terra le squadre sono costituite da 15 vigili del fuoco, personale della forestale e volontari di protezione civile.

Questa notte sono stati inviati sul luogo dell'incendio anche gli automezzi antincendio aeroportuali. L'aeroporto é perfettamente funzionante, nonostante il forte vento di scirocco.

«L’incendio è stato contenuto, rimangono alcuni focolai». Lo dice il capo della Protezione civile, Salvo Cocina.  «È andata bene - aggiunge Cocina - perché il vento di scirocco spinge verso il mare, altrimenti sarebbe stato complicato». Cocina spiega che «non c’è stato alcun danno a persone, bruciate solo alcune strutture in legno come tettoie e gazebo».

Cocina spiega che sulla natura dolosa «ci sono pochi dubbi». «Abbiamo individuato almeno due punti, stiamo verificando se ce ne siano altri - afferma il capo della Protezione civile regionale - Altro elemento che fa propendere per l’azione dolosa è il vento di scirocco che soffia sull’isola: sappiamo per i criminali è un’arma in più». «La situazione è circocsritta e la situazione è migliorata rispetto a qualche ora fa. Ci sono ancora dei piccoli focolai e si spera che il vento non li alimenti ulteriormente»

Trenta le persone evacuate da Gadir

I mezzi della Guardia costiera di Pantelleria hanno evacuato 30 persone che si trovavano in contrada Gadir al momento dell’incendio che ha minacciato le abitazioni. Le persone sono state recuperate con i gommoni e le motovedette della Guardia costiera, intervenuti da mare per mettere in salvo chi era pronto a fuggire per la paura delle fiamme. Al porto di Pantelleria ad attendere i mezzi navali di soccorso c’era un’ambulanza del 118, ma nessuno delle persone soccorse ha avuto bisogno di ricorrere alle cure dei sanitari.

“Ringrazio di cuore tutti gli operatori impegnati a spegnere questi disonorati incendi. Vigili del fuoco, forestali e discontinui, protezione civile, forze dell'ordine, volontari, gente comune, tutti impegnati, anche a rischio della propria vita, per difendere questo territorio. A te vigliacco o a voi vigliacchi dico solo che di essere umano o anche animale non avete nulla, siete solo essere viventi che calpestate ingiustamente questa terra”. Così cinque ore fa ha scritto il sindaco di Pantelleria Vincenzo Campo, sulla sua pagina social.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie