Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 15 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Abbruscato presenta il suo progetto politico: "Trapani con coerenza" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

3

0

0

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Abbruscato presenta il suo progetto politico: "Trapani con coerenza"

20 Gennaio 2018 16:12, di Redazione
Abbruscato presenta il suo progetto politico: "Trapani con coerenza"
Politica
visite 768

La parola d'ordine è "confronto" per liberare idee e programmi per il governo della città. Così l'ex consigliere comunale del Pd Vincenzo Abbruscato ha presentato, stamane, il suo progetto "Trapani con coerenza". "Questa città - ha detto nel corso della conferenza stampa - è stanca di campagne d’odio e ha bisogno di tornare ad avere un senso d’appartenenza per trovare soluzioni ai suoi tanti problemi". L'invito al confronto è  stato lanciato a tutti i movimenti e agli attivisti della città ma è diretto anche ai partiti politici e, ovviamente, in primo luogo al Pd che “deve aprirsi di più al dialogo e alle libere opinioni senza imporre dall’alto ma, piuttosto,  partendo dalla base”. “Lancio un metodo – ha detto Abbruscato – uno strumento che allontani l’idea che i partiti siano quelli che sono, cioè delle macchine elettorali che si accendono prima di ogni elezione. Sto parlando delle primarie, non fra persone, quello avverrà dopo, ma sui programmi. Molto spesso il cittadino non comprende questi meccanismi politici che esulano dagli interessi della città. Apprezzo tantissimo il nascere di nuove iniziative politiche – ha proseguito – perché si tratta di cittadini attivi che si mobilitano per Trapani che, ora più che mai, ha bisogno di risolvere le problematiche che tutti conosciamo". L'ex consigliere Pd ha già avviato i primi contatti “Ho parlato con il gruppo dei D’Angelo che mi hanno indicato il loro progetto di città. In qualche occasione sono stato invitato, in altre sono andato io. Ho parlato anche singole persone e personalità che si stanno organizzando”. “Trapani con coerenza" non ha ancora una veste giuridica ma "sarà sicuramente una lista civica”, ha sottolineato Abbruscato che ha voluto anche indicare alcune priorità programmatiche: “L’aeroporto è fondamentale ma dobbiamo interrogarci sul riscontro che il territorio ha avuto rispetto alle risorse che il Comune ha messo a disposizione in questi anni, 366 mila euro all’anno. Il commissario Messineo ha sbagliato a non firmare il nuovo accordo ma l’intesa va discussa anche con gli operatori turistici. Anche il porto è fondamentale per Trapani. C’è la nuova realtà dell’Autorità di Sistema che ha accorpato altri porti. Se devo essere sincero mi sento più garantito da un accorpamento che da un isolamento”. Abbruscato ha rivendicato la sua azione politica in Consiglio comunale, in particolare sulle società partecipate. "E’ stato importante - ha detto - dare i parcheggi a pagamento all’ATM ma vi assicuro che non è stato facile convincere i burocrati ed il segretario generale. Passi avanti sono stati fatti al Luglio Musicale ma bisogna fare di più perché manca un indirizzo politico" Negativo il giudizio sul sistema della raccolta dei rifiuti: "Non è stato possibile avviare la raccolta differenziata. Epppure siamo una città con una condizione invidiabile. Abbiamo una società al 100% del Comune, una discarica e un impianto per il riciclo che avrebbe dovuto produrre risorse e, invece, ci ritroviamo con la munnizza per strada”. Ai partiti, anche al suo, Abbruscato dice: “Devono liberarsi dai personalismi. Èquesto il loro vero problema”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings