Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 06 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Accordo tra aeroporti di Trapani e Palermo, per Riggio (Enac) è "necessario" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

1

Testo

Stampa

Attualità
Palermo

Accordo tra aeroporti di Trapani e Palermo, per Riggio (Enac) è "necessario"

26 Dicembre 2017 14:09, di Redazione
Accordo tra aeroporti di Trapani e Palermo, per Riggio (Enac) è "necessario"
Attualità
visite 336

Un accordo tra gli aeroporti di Trapani e Palermo è necessario. Lo ha detto il presidente dell'Enac, Vito Riggio, a margine di una conferenza stampa svoltasi al "Falcone e Borsellino". Secondo Riggio la Gesap, società di gestione dell’aeroporto palermitano, “dovrebbe fare un accordo con Trapani-Birgi perché questa concorrenza tra due aeroporti in territori confinanti è ridicola”. Il presidente dell'Enac è  convinto della necessità di "fare il sistema della Sicilia occidentale e distribuire il traffico aereo in modo razionale, anche per risparmiare sui contributi che si danno alle compagnie low cost per farle atterrare qui”. Riggio ritiene che la Sicilia occidentale "può attirare il doppio del traffico che fa adesso", auspica un riordino degli interventi nell'Isola ma boccia l'idea di una compagnia area "made in Sicily", come auspicato dal presidente della Regione Nello Musumeci: “Questo sogno può continuare a restare nel cassetto - ha detto - perché tutte le compagnie fatte dal pubblico sono fallite; fare prezzi bassi a fronte di alti costi porta al fallimento”. A chi gli ha chiesto cosa pensa dell’idea di istituire tariffe ad hoc per i residenti in Sicilia, Riggio ha risposto: “E’ un’altra stupidaggine, tutto sbagliato e tutta retorica e demagogia. La Sardegna, che ha avuto le basse tariffe, oggi viene contestata, con la differenza che la Sardegna ha un milione e mezzo di abitanti, la Sicilia 5 milioni e fa tra i 15 e i 20 milioni di passeggeri”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Accordo tra aeroporti di Trapani e Palermo, per Riggio (Enac) è "necessario"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie