Trapani Oggi

Acqua contaminata in via Verri, tecnici comunali al lavoro - Trapani Oggi

Trapani | Attualità

Acqua contaminata in via Verri, tecnici comunali al lavoro

13 Febbraio 2018 09:54, di Redazione
visite 910

Tecnici comunali al lavoro per individuare i punti di sversamento di acque fognarie che hanno provocato casi di contaminazione dell'acqua che arriva a...

Tecnici comunali al lavoro per individuare i punti di sversamento di acque fognarie che hanno provocato casi di contaminazione dell'acqua che arriva alle utenze in via Capitano Verri e, forse anche in altre zone limitrofe. Le verifiche effettuate da un laboratorio di analisi su un campione di un litro e mezzo d’acqua prelevato da un rubinetto di una attività commerciale mostrano che i più importanti parametri microbiologici sono fuori dai limiti di legge. In particolare la presenza degli enterococchi indica che si tratta di una contaminazione da liquidi organici provenienti da scarichi fognari. I risultati sono stati allegati ad esposto denuncia presentato da alcuni cittadini ai Carabinieri. L’inquinamento sembra sia presente anche in altre strade comprese nel quadrilatero tra le vie Castellammare e Alcamo e all’interno delle quali sono comprese le vie Mazara, Sicilia, Belice, Scopello, Generale Ameglio, Buseto, XI Maggio e San Vito. Altri cittadini avrebbero commissionato analisi sull’acqua maleodorante ma limpida che esce dai rubinetti in questa zona, puzzolente, ma non torbida. Dal Comune il commissario straordinario, Francesco Messineo, ha confermato la segnalazione di dieci casi di presunto inquinamento idrico. Uno è stato accertato, con analisi positive in un altro le verifiche hanno dato esito negativn mentre negli altri otto casi i prelievi verranno effettuati oggi, giornata di distribuzione idrica. In via precauzionale le utenze vengono approvvigionate con le autobotti. "Questi incidenti - ha commentato Messineo - sono purtroppo frequenti e causati dalla vetustà delle condotte idriche e fognarie, alcune logorate al punto da lasciare filtrare le acque. Seppur disposte a diverse quote talvolta in coincidenza di precipitazioni atmosferiche copiose si verificano questi fenomeni di inquinamento. Una impresa è già all’opera per individuare i punti sospetti di intersezione in cui possono essersi verificati sversamenti. Uno scavo é già stato avviato, altri due o tre sono in programma sotto la supervisione dei tecnici del Servizio idrico integrato".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie