Trapani Oggi
Trapani Oggi

Giovedì, 14 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Acque minerali e Comuni, l'Anci Sicilia chiede modifica della legge regionale - Trapani Oggi

0 Commenti

5

2

1

1

1

Testo

Stampa

Attualità
Palermo

Acque minerali e Comuni, l'Anci Sicilia chiede modifica della legge regionale

09 Aprile 2018 11:47, di Ornella Fulco
Acque minerali e Comuni, l'Anci Sicilia chiede modifica della legge regionale
Attualità
visite 257

Un intervento legislativo a parziale modifica della legge regionale dell'1 ottobre 1956 n. 54, sulla ricerca e la "coltivazione" delle acque minerali, per rivedere il ruolo dei Comuni nei cui territori insistono sorgenti e centri termali, in particolare in tema di rilascio delle concessioni e di entrate finanziarie derivanti dai canoni regionali. A chiederlo è l'Anci - associazione nazionale dei Comuni - Sicilia. La necessità di garantire maggiore incisività all'azione delle amministrazioni comunali è stata più volte sollevata, anche nella passata legislatura regionale ma la tematica non è stata ancora affrontata e risolta. Nel corso di due recenti incontri, tenutisi a Villa Niscemi a Palermo, ai quali hanno partecipato, tra gli altri interessati, il sindaco  di Castellammare del Golfo, Nicolò Coppola e rappresentanti dall'amministrazione comunale di Calatafimi-Segesta, è stato predisposto un documento che invita il Governo regionale e tutti i Grupppi parlamentari dell’ARS a farsi promotori di un’iniziativa legislativa che porti alla modifica della legge. “Non è concepibile che in Sicilia, su una materia cosi significativa come quella del rilascio delle concessioni e delle entrate finanziarie derivanti dai canoni regionali, gli Enti locali non abbiano praticamente alcun ruolo”, ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente di AnciSicilia. “Riteniamo che, sulla scorta di quanto già avvenuto in altre regioni come la Lombardia, la Toscana l’Umbria e il Lazio – continua Orlando - si intervenga per prevedere una piena compartecipazione nelle scelte rispetto alle entrate delle autonomie locali, stante anche la centralità di questi temi in uno sviluppo economico dei territori e nella sostenibilità ambientale”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Acque minerali e Comuni, l'Anci Sicilia chiede modifica della legge regionale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie