Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 25 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Aeroporto: Ryanair aggiunge nuove tratte. Tavolo tecnico alla Regione sul futuro dello scalo - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

0

3

0

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Aeroporto: Ryanair aggiunge nuove tratte. Tavolo tecnico alla Regione sul futuro dello scalo

16 Gennaio 2018 16:54, di Ornella Fulco
Aeroporto: Ryanair aggiunge nuove tratte. Tavolo tecnico alla Regione sul futuro dello scalo
Attualità
visite 508

Buone notizie per l’aeroporto di Trapani dove Ryanair ha aggiunto nuove mete per la primavera-estate 2018 che si vanno a sommare a quelle, invero poche, attualmente operative. Si tratta del collegamento con Bergamo (attivo per la prossima estate quattro volte a settimana) e per tre città europee: Praga, Francoforte(Hahn) e Karlsruhe. I voli sono già visibili sul sito web della della compagnia irlandese. Una novità che fa ben sperare in maggiori collegamenti e, quindi, in un maggiore afflusso turistico per la prossima stagione. Intanto stamattina, nella sede dell’Assessorato regionale dell’Economia, a Palermo, si è tenuto un tavolo di discussione sulle problematiche riguardanti il "Vincenzo Florio". Alla riunione erano presenti gli assessori Armao, Falcone, Pappalardo, il commissario del Libero Consorzio Comunale di Trapani, Cerami, il commissario Straordinario del Comune di Trapani, Messineo, la sindaca e il presidente del Consiglio comunale di Erice e i rappresentanti del Comitato per il monitoraggio e la salvaguardia dell’aeroporto di Trapani, Cosentino, Maltese, Ricevuto e Sciacchitano. La discussione, durata tutta la mattinata in un clima che gli esponenti del Comitato hanno definito "collaborativo e propositivo" da parte di tutti i presenti, ha evidenziato le criticità legate al futuro dell’aeroporto di Trapani e la "volontà indiscussa da parte della Giunta regionale di trovare una soluzione definitiva e condivisa sulla serie di emergenze che si sono succedute". Sono state presentate anche le 2.000 firme raccolte a Trapani accompagnate da una relazione del Comitato sulle aspettative del territorio. "Gli assessori presenti - si legge nel comunicato del Comitato - si sono dati un paio di giorni per fare la quadra istituzionale sulle soluzioni da proporre e hanno indetto un’ulteriore tavolo tecnico per la settimana prossima". Nello specifico, il Comitato ha portato al tavolo un paio di proposte: il riutilizzo dei fondi in mano al Libero Consorzio Comunale e l’impiego dell’IVA non utilizzata nel bando di comarketing - si tratta di circa 5 milioni e 500mila euro - finalizzandoli a un aumento dei flussi turistici; la rimodulazione delle quote per il co-marketing assegnate ai Comuni includendo quelli attualmente non presenti (Erice, Trapani e San Vito lo Capo). “Esprimiamo – fanno sapere dal Comitato per il monitoraggio e la salvaguardia dell’aeroporto di Trapani – il nostro apprezzamento per la serietà e la professionalità mostrata da tutti gli attori durante l’incontro odierno nonché la volontà manifesta di risolvere un problema che incide sulla qualità della vita di tutto il territorio provinciale”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings