Trapani Oggi

Agente del carcere Pietro Cerulli, ferito nel tentativo di dividere due detenuti - Trapani Oggi

Trapani-Erice | Cronaca

Agente del carcere Pietro Cerulli, ferito nel tentativo di dividere due detenuti

16 Giugno 2024 12:28, di Laura Spanò
visite 1800

La denuncia arriva dal segretario regionale Uilpa Gioacchino Veneziano

Agente del carcere Pietro Cerulli, ferito nel tentativo di dividere due detenuti

“lo stillicidio di aggressioni oramai sono a livelli di campi di battaglia”. La Uil chiede severe sanzioni a chi attacca la polizia penitenziaria”. È il severo commento di Gioacchino Veneziano- Segretario Generale UILPA Polizia Penitenziaria Sicilia alla notizia di pochi minuti fa del ferimento di un operatore di Polizia Penitenziaria in servizio al carcere Pietro Cerulli di Trapani.

“Da notizie frammentarie – dice Veneziano - pare che il collega nel tentativo di dividere due detenuti che stavano per prendersi a botte, abbia ricevuto da uno dei due reclusi un violento colpo in testa con il piede di legno di un tavolo in dotazione nelle celle, addirittura sembra che abbia perso i sensi. Il Poliziotto è stato prima trasportato di peso nell'infermeria del carcere, successivamente accompagnato con un auto di servizio al pronto soccorso dell'ospedale di Trapani”.

“Rabbia e sdegno per quanto accaduto. L'auspicio è che il collega non abbia riportato gravi conseguenze. Il leader regionale della UilPa Polizia Penitenziaria Sicilia chiede “intransigenti sanzioni nei confronti dei detenuti che hanno commesso questo vile attacco al lavoratore, fermo restando che interrogheremo con una lettera sindacale all'amministrazione sul perché il poliziotto non sia stato trasportato con un ambulanza visto la condizione clinica”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie