Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 22 Settembre 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Agenti marittimi: "No al porto di Trapani sotto la giurisdizione di Palermo" - Trapani Oggi

0 Commenti

3

5

1

2

2

Testo

Stampa

Attualità
Trapani

Agenti marittimi: "No al porto di Trapani sotto la giurisdizione di Palermo"

30 Aprile 2014 19:20, di Ornella Fulco
Agenti marittimi: "No al porto di Trapani sotto la giurisdizione di Palermo"
Attualità
visite 480

L'associazione degli agenti marittimi della provincia di Trapani, con una nota diffusa alla stampa, si dice contraria a qualunque ipotesi di riordino che intende porre il porto di Trapani sotto la giurisdizione di quello di Palermo. L'ipotesi è stata ventilata a proposito della riforma voluta dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi e mirata a modificare la legge 84 del 1994 riguardante i porti di interesse nazionale. "Il porto di Trapani - si legge nel documento degli agenti marittimi - è stato sempre il simbolo della nostra identità; perdere tale elemento ancestralmente legato al nostro essere trapanesi è una sconfitta tragica che violenterebbe in maniera irreversibile la nostra essenza di uomini e lavoratori liberi". Gli agenti denunciano il rischio di "consegnare" ad interessi e realtà estranee al tessuto cittadino "denari e progetti appartenenti alla comunità trapanese" dato che il porto di Palermo "è sempre stato e continua ad essere in maniera aspra e determinata porto concorrente a quello di Trapani". Nella nota si sottolinea anche come, a parte la parentesi dell'ormai abolita Autorità portuale, lo scalo trapanese sia sempre stato gestito dalla Capitaneria di Porto per quanto riguarda gli aspetti demaniali e marittimi e dal Genio Civile per le questioni infrastrutturali "senza alcun costo aggiuntivo per il sistema Nazione".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings