Trapani Oggi

Aggredito un agente del carcere Pietro Cerulli - Trapani Oggi

Trapani-Erice | Cronaca

Aggredito un agente del carcere Pietro Cerulli

14 Aprile 2021 21:05, di Laura Spanò
visite 892

E' l'ennesima aggressione all'interno della casa circondariale di Trapani

_____________________________________________________________________________

Aggredito un agente del carcere Pietro Cerulli di Trapani. A darne notizia è il segretario regionale del Coordinamento nazionale polizia penitenziaria, Nico Del Grosso e il Coordinatore Funzionari Giuseppe Romano. È accaduto oggi attorno alle 14.00. Un detenuto tossicodipendente portato in infermeria per avere somministrato il “metadone” (subotex), anziché ingoiare la pillola, l'ha fatta cadere all’interno della mascherina che indossava. Il gesto non è sfuggito all'agente in servizio che ha chiesto al detenuto “cosa avesse nascosto all’interno della mascherina”, a quel punto il recluso si è scagliato sull’assistente  colpendolo con due pugni al viso. Il detenuto è stato bloccato da altri agenti accorsi in aiuto del collega. L'agente è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Antonio per accertamenti, per lui 5 giorni di prognosi. Il CNPP esprime la propria solidarietà al collega ferito e a tutti i colleghi del “Cerulli” che ogni giorno lavorano in condizioni difficilissime, acuite dalla presenza di detenuti con problemi psichiatrici e molti di difficile gestione. Al carcere di Trapani mancano circa 70 unità di polizia e le dieci unità recentemente trasferiti non servono a colmare il GAP che invece richiederebbe l’invio di almeno 40 unità, giovani e non a fine carriera.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie