Trapani Oggi

Aggressione e lesioni, i Carabinieri arrestano latitante rumeno - Trapani Oggi

Campobello di Mazara | Cronaca

Aggressione e lesioni, i Carabinieri arrestano latitante rumeno

07 Luglio 2018 11:04, di Ornella Fulco
visite 1330

Il rumeno Emanuel Joan Moisa stato arrestato dai Carabinieri di Campobello di Mazara. L'uomo era destinatario di un mandato di arresto europeo emess...

Il rumeno Emanuel Joan Moisa è stato arrestato dai Carabinieri di Campobello di Mazara. L'uomo era destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dal Paese di origine e ricercato per aggressione e lesioni commesse in Romania. A Campobello di Mazara lavorava come bracciante agricolo e si rifugiava in abitazioni abbandonate in cui trascorreva brevi periodi di tempo. I Carabinieri, però, hanno individuato i casolari in cui poteva nascondersi il latitante e sono intervenuti con perquisizioni simultanee culminate con l’arresto di Moisa. L’uomo, al termine delle operazioni, è stato condotto in carcere a disposizione della competente Corte di Appello di Palermo.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie