Trapani Oggi

Airgest chiede gestione totale aeroporto Birgi - Trapani Oggi

Trapani-Erice | Cultura

Airgest chiede gestione totale aeroporto Birgi

21 Dicembre 2012 13:34, di Salvatore Morselli
visite 498

Lo scalo di Birgi prevede di incrementare del 24 per cento i voli nel 2013, ma sinora non ha ricevuto notizia alcuna rispetto alla richiesta di ottene...

Lo scalo di Birgi prevede di incrementare del 24 per cento i voli nel 2013, ma sinora non ha ricevuto notizia alcuna rispetto alla richiesta di ottenere la gestione totale dello scalo. Da qui la richiesta ai Ministeri deIle Infrastrutture e Trasporti e dell’Economia e Finanza per una “pronta emissione del Decreto Interministeriale di rilascio della Concessione Totale stante, la positiva conclusione dell’istruttoria ENAC, la successiva sottoscrizione, in data 27 giugno 2012, della Convenzione per l’affidamento della concessione e la presentazione di valido piano economico finanziario”. In una nota l' Airgest, come recentemente ribadito con l'annuncio dell'operativo estivo 2013 di Ryanair (che prevede un 24% di incremento di voli/frequenze rispetto all’estate 2012), sottolinea che lo scalo di Birgi rappresenta un polo insostituibile di promozione economica, di mobilità integrata e di sviluppo turistico del territorio. Il traffico del 2012 ha registrato costanti trend positivi di crescita ( 7% a fine anno) ed in netta controtendenza con i risultati di altre realtà aeroportuali italiane che registrano pesanti decrementi del traffico passeggeri con un contrazione a livello nazionale dello -0.4%. A breve Airgest SpA annuncerà altre iniziative per l’inaugurazione di nuove rotte con inizio marzo 2013, a conferma dell'interesse che la destinazione registra nel comparto dell'industria aeronautica italiana e siciliana in particolare. “ La mancata risposta delle autorità e del governo, getta quindi un'ombra sulla economicità e la tenuta degli investimenti che gravano sugli azionisti pubblici e privati dell'Airgest, impegnati da tempo a sostenere la promozione del territorio attraverso la crescita e lo sviluppo del traffico . Airgest ha di recente illustrato agli Amministrazioni Locali e alla Associazione di Categoria, i benefici portati dal turismo in arrivo dal 2009, alla crescita economica della provincia di Trapani e dell'intera regione Sicilia . Il presidente Salvatore Castiglione, a margine della conferenza stampa sui nuovi voli estivi aveva ripreso l'argomento, sottolineando come “solo una concreta manifestazione d’ interesse e di attenzione da parte degli enti locali, può consentire alla società di gestione di perseguire gli obbiettivi di crescita e di sviluppo che sono alla base del Piano Industriale Trentennale che, approvato dall'Enac, ora richiede la certificazione del Governo per la Concessione Totale e quella degli enti locali per una effettiva promozione del territorio legata alla crescita delle destinazioni servite e della mobilità dei residenti”; elementi questi fondamentali per il progresso economico della società e degli interessi delle strutture commerciali e delle imprese che vi operano”.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie