Trapani Oggi

Aita Mari, confermati i casi di covid a bordo, procedure di sbarco avviate - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Aita Mari, confermati i casi di covid a bordo, procedure di sbarco avviate

25 Ottobre 2021 14:45, di Laura Spanò
visite 681

Al molo Ronciglio tutto si è svolto nella massima sicurezza

Dopo un lungo controllo sanitario e i test anti-covid, confermati 16 contagi a bordo, sono iniziate le procedure di sbarco dei 105 migranti a bordo dell'Aita Mari, la nave della Ong spagnola Salvamento Maritimo Humanitario. Gli otto minori a bordo saranno trasferiti in una struttura di accoglienza per minori, gli altri compagni di sventura invece saranno trasferiti in quarantena sulla Nave Lampedusa, che stamane si trovava a fianco dell'Aita Mari al molo Ronciglio. Dopo sei giorni di mare aperto e con condizioni meteomarine al limite finalmente i 105 migranti soccorsi a largo della Libia potranno riposare tranquillamente.

Resta in attesa dell’assegnazione di un porto sicuro, la ‘Geo Barents’ di Medici senza frontiere, con a bordo 367 migranti, salvati in cinque diversi interventi.

Un’altra imbarcazione è arrivata a Lampedusa con 68 migranti individuati da una motovedetta della Guardia Costiera. Dopo un primo controllo sanitario è stato disposto il trasferimento nell’hotspot di contrada Imbriacola, dove si trovano al momento 329 ospiti a fronte di una capienza di 250 posti.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie