Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 28 Febbraio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Al via il 5 luglio ciclo di incontri letterari a Baia Cornino - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

1

1

3

Testo

Stampa

Cultura
Custonaci

Al via il 5 luglio ciclo di incontri letterari a Baia Cornino

02 Luglio 2017 12:10, di Redazione
Al via il 5 luglio ciclo di incontri letterari a Baia Cornino
Cultura
visite 591

Baia Cornino torna ad ospitare gli incontri della rassegna "Baia d'autore-Letture al chiaro di Luna" promossa dall'amministrazione comunale di Custonaci. Si comincia mercoledì prossimo, 5 luglio, alle ore 22, sulla terrazza del Lido Baia Cornino, in piazza Riviera, con il giornalista e scrittore Fabrizio Fonte e il suo libro “L’operazione Milazzo e la mafia - L’inchiesta Merra, la prima operazione antimafia nella Sicilia autonoma”. Converserà con l’autore la giornalista Tiziana Martorana. Sarà sempre lei a condurre l'appuntamento del 17 luglio con Pietrangelo Buttafuoco e il suo libro “I baci sono definitivi”, denso d’amore e di storie, abbandoni e illusioni fra rimandi cinematografici e letterari. Il 20 luglio il giornalista marsalese Giacomo Di Girolamo parlerà di “L'invisibile - Matteo Messina Denaro”, un reportage, un’inchiesta, una biografia più accurata dell’ultimo dei boss, il ritratto di una Sicilia in perenne equilibrio fra tragedia e farsa. Seguirà, il 3 agosto, Salvatore Bongiorno con “Il generale dei picciotti” accompagnato dal giornalista Salvatore Morselli, direttore del quotidiano online Trapanioggi.it. Si tratta di un libro su Giovanni Corrao, ucciso, nel 1863, perché ebbe il coraggio di gridare che “la Sicilia non aveva fatto la rivoluzione per cambiare di tirannide”. Chiuderà la rassegna, il 17 agosto, il linguista Roberto Sottile con “Le parole del tempo perduto” con la presenza della giornalista Rosi Orlando. Un lavoro di ricerca, dall'etimo a Camilleri, le parole siciliane di una volta affiorano dai ricordi, dalla memoria dell’infanzia e degli affetti. Inframezzi musicali con Riccardo Sciacca. Ogni incontro è ad ingresso libero.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings