Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 21 Febbraio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Al via l'anno dell' Azione Cattolica Diocesana di Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

3

3

1

2

2

Testo

Stampa

Cultura

Al via l'anno dell' Azione Cattolica Diocesana di Trapani

12 Ottobre 2012 14:15, di Niki
Al via l'anno dell' Azione Cattolica Diocesana di Trapani
Cultura
visite 276

Trapani, 12 Ottobre 2012- Si apre con l’Assemblea diocesana dei soci di Azione Cattolica, domenica 14 ottobre , alle ore 17.00, presso la Sala della Comunità "Giovanni Paolo II" di Alcamo, l’anno associativo 2012-2013. L’assemblea, convocata sul tema, “Date voi stessi da mangiare”, sarà introdotta dal presidente diocesano Gino Gandolfo e sarà l'occasione per l'azione cattolica trapanese per riflettere insieme sul tema dell’anno aiutati dall' assistente unitario Don Filippo Cataldo a cui è stata  affidata una lectio sul brano del Vangelo di Luca da cui nasce il titolo dell’attenzione annuale di quest’anno associativo “Date Voi stessi da mangiare”. Il cammino associativo di quest’anno con le sue linee programmatiche e il progetto ponti ed arcobaleni che continua sarà invece presentato dalla presidente diocesana dell’azione cattolica di Mazara del Vallo professoressa Erina Ferlito, già membro della commissione testo dell’Ac nazionale. Infine, si rifletterà sul senso dell’essere laici di Azione cattolica in una società che cambia, sul significato della corresponsabilità, a 50 anni dal Concilio Vaticano II  sarà condotta  da un relatore particolarmente caro all’AC ed alla nostra Diocesi: il  prof. Ernesto Preziosi, docente alla Università cattolica del Sacro Cuore di Milano, nonché Direttore delle Pubbliche Relazioni dell’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori e da sempre, legato all’AC nazionale . Le Conclusioni della assemblea si avranno con la consegna del materiale delle adesioni che sarà dato direttamente dall' Arcivescovo Alessandro Plotti ai presidenti parrocchiali e quindi la chiusura con i componenti dell'A.C uniti  nella preghiera per rinnovare l' mpegno nella missione evangelizzatrice della Chiesa per il mondo e per fare memoria viva del Concilio Ecumenico Vaticano II, dei cinquant’anni dalla sua apertura e dalla fiaccolata della sera dell’11 ottobre 1962 a Piazza San Pietro che fu promossa dall’Azione Cattolica e fu occasione dell’indimenticabile “discorso alla Luna” di Giovanni XXIII. «L’Anno associativo che stiamo per cominciare – spiega Gandolfo – sarà per la Chiesa e per la nostra Associazione un intreccio di eventi e di ricorrenze che saranno un’occasione preziosa per rinnovare il nostro impegno ad educare e a ridire al mondo contemporaneo la bellezza della fede cristiana: l’Anno della fede, il Sinodo dei Vescovi sulla nuova evangelizzazione, e il ricordo del 50 anniversario dell'apertura conciliare, saranno per la nostra Associazione un’occasione importante per motivare, alimentare e dare forma alla nostra vocazione di laici di AC». "L'impegno educativo dell’AC – aggiunge Gandolfo – rappresenta una forma bellissima ed esaltante di servizio all’uomo, alla pienezza del suo vivere, del suo incontro con il Signore e con i fratelli"

© Riproduzione riservata

Commenti
Al via l'anno dell' Azione Cattolica Diocesana di Trapani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings