Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 21 Settembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

La Koiné promuove idee per architetti - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

0

5

3

Testo

Stampa

Cultura
Vita

La Koiné promuove idee per architetti

20 Novembre 2012 14:40, di Niki Mazara
La Koiné promuove idee per architetti
Cultura
visite 318

L’Associazione Koinè presenta la prima edizione di Alléstiti Concorso di idee patrocinato dalla Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Palermo, dall’Ordine degli Architetti di Trapani, da Confindustria e dal Comune di Alcamo, per promuovere la creatività e far nascere nuove sinergie e collaborazioni. Il concorso si rivolge ad architetti, ingegneri, designer e studenti che vogliono cimentarsi con la progettazione di un allestimento espositivo destinato ad un’ azienda vinicola. Scopo del concorso è la sensibilizzazione degli addetti ai lavori verso questa tematica attuale e sempre più richiesta. Esso mira a focalizzare l’attenzione sulle innovazioni tecniche, sui materiali che abbiano caratteristiche di eco - compatibilità, al fine di progettare nuove strutture temporanee. Saranno predisposti due premi in denaro, uno per categoria, più eventuali menzioni per i progetti di particolare interesse. I partecipanti avranno la possibilità di collaborare con la CG eventi s.r.l. per futuri incarichi sia in Italia che all’estero. I progetti selezionati dalla giuria esaminatrice saranno esposti in una mostra, evento principale di una tre giorni di attività culturali, tra cui workshop, seminari e concerti. L’evento si svolgerà nei giorni 14, 15 e 16 Dicembre ad Alcamo, presso gli spazi esterni dell’Ex Collegio dei Gesuiti. La partecipazione al concorso ed ai workshop è totalmente gratuita. Tema del concorso è la progettazione di un stand espositivo temporaneo per un’azienda vinicola (per il quale potrà essere prevista un’area dedicata alla mescita, espositori per le bottiglie, un desk informativo e quant’ altro necessario alla migliore promozione del prodotto). Il progetto dovrà svilupparsi entro un’area regolare di 50-70 mq all’interno di una fiera campionaria. Non vi sono vincoli di altezze, volumi o di forma e si dovrà prevedere un’adeguato sistema d’illuminazione. Materiali e colori sono a discrezione del progettista. Linee Guida. Originalità: il progetto deve avere una sua riconoscibilità nell’utilizzo dei materiali, nella tecnica di realizzazione e nelle soluzioni progettuali, che miri ad innescare un processo innovativo in materia di allestimenti. Durabilità: pur mantenendo la facilità di montaggio e smontaggio, l’allestimento dovrà avere caratteristiche tali da consentirne la durabilità nel tempo per permettere una sua futura applicazione. Flessibilità: il progetto deve essere pensato in maniera tale da permettere successivi utilizzi, cambiando misura e modulo, e mantenendo la sua riconoscibilità. Possono partecipare Architetti / Designer / Ingegneri / Professionisti: Coloro che sono in possesso di un diploma di laurea triennale e/o magistrale provenienti dalle Facoltà di Architettura, Disegno Industriale, Ingegneria, Scuole o Istituti di Design e Accademie di Belle Arti. Studenti regolarmente iscritti ai corsi universitari di Architettura, Disegno Industriale, Ingegneria, Scuole o Istituti di Design di tutte le Università italiane e ai Corsi di industrial Design per l’anno accademico 2012/2013. Simona Licata

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings