Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Agosto 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Alga tossica, balneazione vietata in un tratto del lungomare Dante Alighieri - Trapani Oggi

0 Commenti

7

0

6

0

14

Testo

Stampa

barraco
Attualità
Trapani

Alga tossica, balneazione vietata in un tratto del lungomare Dante Alighieri

14 Agosto 2018 21:42, di Ornella Fulco
Alga tossica, balneazione vietata in un tratto del lungomare Dante Alighieri
Attualità
visite 1232

Divieto di balneazione, disposto dal Comune, nel tratto di mare antistante la Tonnara San Giuliano a Punta Tipa, a causa della presenza di un'alga tossica. Il provvedimento a tutela dei cittadini è stato disposto dopo che l'analisi di un campione di acqua prelevato lo scorso 10 agosto ha evidenziato una concentrazione di "Ostreopsis Ovata" superiore al valore limite indicato nel DM 30/03/2010. Quando si verifica la fioritura dell'alga, le acque in superficie possono presentare colorazioni anomale e, talvolta, chiazze schiumose biancastre e marroni o materiale di consistenza gelatinosa in sospensione. L'alga può causare irritazione delle mucose respiratorie e congiuntivali, rinorrea, difficoltà respiratorie (tosse, respiro sibilante, broncospasmo con moderata dispnea) e febbre. La modalità di esposizione per il manifestarsi dei sintomi non è l'ingestione ma l'inalazione di aerosol marino e cioè di microparticelle acquose in sospensione contenenti l'alga. Questo giustifica i sintomi anche in soggetti che non praticano attività acquatiche. In ogni caso la sindrome clinica è da considerarsi completamente benigna e non paragonabile ad altre sindromi tossiche causate da alghe. Per motivi precauzionali l'assessore comunale all'Ecologia, Ninni Romano ha disposto il divieto di balneazione lungo il litorale nord della città nel tratto compreso 300 metri a monte e 300 metri a valle dal punto di prelevamento del campione di acqua contenente l'alga tossica (in corrispondenza dell’ex hotel "Cavallino Bianco") e il divieto, sempre nello stesso tratto di mare, di raccolta di frutti di mare e di consumo degli stessi. Anche questi organismi, infatti, vengono danneggiati dall'azione dell'alga. L’ordinanza ha decorrenza immediata e resterà in vigore fino a quando l'ARPA non avrà dato una nuova comunicazione sui valori relativi alla presenza della "Ostreopsis Ovata".

© Riproduzione riservata

Commenti
Alga tossica, balneazione vietata in un tratto del lungomare Dante Alighieri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie