Trapani Oggi

Alimentazione in Sicilia: la dieta mediterranea e i suoi benefici - Trapani Oggi

Alcamo |

Alimentazione in Sicilia: la dieta mediterranea e i suoi benefici

12 Luglio 2018 00:27, di Redazione
visite 5130

Quando si parla diidieta mediterraneanon ci si riferisce esclusivamentealle abitudini alimentari dei paesi del bacino del mar Mediterraneo. Dal 2010 Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità dell'Unesco, la dieta mediterranea è infattiqualcosa di più intangibile e ampio. Associata alla tipica convivialità della tavola dei paesi mediterranei, e dunque importante componente sociale, alla conservazione e divulgazione delle tradizioni culturali e alimentari e, naturalmente, a uno stile di vita sano ed equilibrato, la cucina mediterranea non solo si mangia, ma si vive, si vede, si respira. Ne sono bandiera Spagna, Portogallo, Grecia, Croazia, Marocco e, naturalmente, Italia. La dieta mediterraneaÂnon è riassumibile in un unica tendenza gastronomica, ma in centinaia di cucine regionali di tutti i paesi bagnati dalle acque di quel mare che da migliaia di anni culla popoli, tradizioni e culture. Tra le diverse gastronomie regionali, quella siciliana esercita da sempre un fascino particolareÂdalla sua posizione gerarchica di prestigio, in quantoÂelevatissimaÂespressione gastronomica di una delle cucine piùÂconosciute, amate e copiate del pianeta: la cucina italiana. Se spesso associata a produzioni gastronomiche di difficile digeribilità, basti pensare ai fritti, ai cannoli, alle cassate, comunque considerati un must della cucina internazionale, amatissimi e riprodotti in tutto il mondo, la cucina siciliana sa essere anche salutare, equilibrata, vera bandiera della dieta mediterranea e portavoce dei suoi incredibili prodotti territoriali. Perché la Sicilia gode dell'immenso vantaggio, ereditato e costruito nei secoli con il sudore dei suoi abitanti, di essere produttrice e consumatrice tanto di eccellenze dell'entroterra, quanto del mare. Basti pensare ali agrumi di Sicilia, considerata la maggiore qualità al mondo di agrume, sempre presenti sulle tavole dell'isola. L'insalata di arance, ad esempio, è sia antipasto che contorno. Arance che si ritrovano a fine pasto, al naturale, cosìimportanti per la dieta, fonte irrinunciabile di vitamina c. La cucina siciliana, oltre ad essere una delle più apprezzate al mondo per la bontà e varietà dei prodotti, sa essere dunque la protagonista di un'alimentazione genuina. E come noto, una dieta sana è alla base di una vita di salute, fisica naturalmente, ma anche mentale. A sostenerlo, nonostante ormai appurato, sono sempre di più, anche tra i personaggi notiÂdeiÂrispettivi settori. Dal dottor Giuliano Poser, medico nutrizionista di importantissimi sportivi, a Katerina Malasidou, pokerista professionista che ha parlato suÂPokerStarsÂdell'importanza di una dieta sana per la sua professione, la corretta alimentazione è diventata per tanti professionisti l'elemento cardine del proprio successo, in termini di salute fisica e mentale, e di crescita personale e professionale. Tra i prodotti dell'entroterra siciliano fave, lenticchie, verdure, cipolle, melanzane, patate, fagioli, carciofiÂsono condimento diÂstraordinari primi eÂcontorni diÂsecondi di carne e pesce, e rendono la dieta siciliana, così ricca di verdure, variegata, equilibrata, sana. I prodotti del mare sono molteplici: dal pesce azzurro, ai crostacei, dal pesce spada fino ai ricci di mare, ognuno con i suoi benefici, a comporre alcuni dei piatti più straordinari della cucina regionale italiana, dalla pasta con le sarde agli involtini di pesce spada. E poi la frutta, consumata alla fine dei pasti, altra grande colonna portante della cucina siciliana. Oltre agli agrumi i fichi, le nespole, i gelsi, i melograni e tanto, tanto altro, fonte infinita di sostanze nutritive, protagonisti delle famose granite e dei dolci dell'isola.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie