Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 23 Febbraio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Alla Fortitudo l'amichevole con la Pallacanestro Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

0

2

0

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Alla Fortitudo l'amichevole con la Pallacanestro Trapani

04 Settembre 2014 10:36, di Niki
Alla Fortitudo l'amichevole con la Pallacanestro Trapani
Sport
visite 247

Èfinita con un distacco di tredici punti a favore della squadra agrigentina la prima amichevole stagionale della Pallacanestro Trapani. Ieri pomeriggio, in un PalAuriga che presentava uno splendido colpo d’occhio con oltre 1.500 spettatori in un pomeriggio lavorativo e caldissimo, Trapani, profondamente rinnovata, ha dimostrato di avere ancora tanto lavoro nelle gambe da smaltire. Lino Lardo ha dato spazio a tutti, il quintetto agrigentino di coach Ciani mostra maggior fluidità in attacco e si costruisce presto un vantaggio in doppia cifra (9-22 al 7’). Il finale di primo quarto, con Renzi e T.J. Bray in campo (partiti dalla panchina), è più combattuto ma Trapani non riesce ancora a far sbloccare Evans e T.J. Bray. Il secondo quarto è più equilibrato, con il coach Lardo che continua la girandola dei cambi (a metà di periodo addirittura “cinque dentro e cinque fuori). Trapani non riesce a trovare la via del canestro con scioltezza ma oppone resistenza più efficace alle sortite degli uomini di Ciani. Andrea Renzi e Stefano Bossi hanno già confidenza con il canestro e la loro prolificità vale un parziale recupero dei granata (30-42 al riposo lungo). Nel terzo periodo i due americani vanno a referto, Agrigento mostra sempre un Evangelisti in fiducia e capace di concludere con efficacia. Al 23’ è quasi aggancio, 41-47, ma Agrigento non molla niente e respinge l’assalto granata con personalità (46-59 al 28’), chiudendo il periodo in ulteriore allungo. Il quarto parziale è sulla falsariga dei precedenti con Agrigento fisicamente che mantiene un margine consistente fino al termine, dimostrando di essere più avanti nella condizione rispetto a Trapani, visibilmente appesantita da quattro ore quotidiane di lavoro. Solo ai fini di cronaca, il tabellino: Pallacanestro Trapani-Fortitudo Agrigento 66-79 (14-27; 30-42; 48-64) Trapani: Renzi 13, Meini 3, De Vincenzo 3, Baldassarre 13, Bossi 9, Urbani, Longo, Bray 9, Ferrero 6, Evans 10, Felice, Conti. All. Lardo Agrigento: Vay 2, Evangelisti 20, Di Simone, Williams 12, Chiarastella 4, De Laurentiis 2, Saccaggi 6, Piazza 7, Udom 9, Portannese 2, Dudzinski 15. All. Ciani. Arbitri: Nicolini di Bagheria (PA), Cappello di Porto Empedocle (AG), Giacalone di Erice (TP). Dopo la partita di ieri pomeriggio, i granata oggi riposano e riprendono domani il lavoro. A fine gara, il consuntivo di coach Lardo. “Mi sarei sorpreso se la squadra fosse stata in grado di dare di più di ciò che ha dato. E’ chiaro che i carichi di lavoro si sono fatti sentire: la testa viaggiava in un modo e le gambe rispondevano in un altro. Ho apprezzato moltissimo l’impegno degli americani e di tutta la squadra. Sinceramente, se contro Agrigento avessimo dimostrato maggiore brillantezza, mi sarei preoccupato. La verità è che ci aspettavamo un gruppo con queste difficoltà fisiche, tecniche e tattiche. Avanti così, questa è la strada su cui dobbiamo proseguire. Ultima notazione per i nostri tifosi. Avere 1.500 spettatori alla prima uscita in casa, per un’amichevole e in un pomeriggio così caldo, è un privilegio. Speriamo davvero che questa passione non si spenga. Noi faremo di tutto per ripagarla come merita”. Magari già da domenica, quando alle 17,30 al PalAuriga si terrà l’amichevole con Barcellona.

© Riproduzione riservata

Commenti
Alla Fortitudo l'amichevole con la Pallacanestro Trapani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings