Trapani Oggi

Alla Torretta Pepoli archivio video sulla pace nel mondo - Trapani Oggi

Economia |

Alla Torretta Pepoli archivio video sulla pace nel mondo

24 Gennaio 2013 12:36, di Redazione
visite 475

Consegnati ad Erice i lavori per il recupero della Torretta Pepoli. Dopo alterne vicende  - dovute anche all'instaurasi di un contenzioso al Tar - che...

Consegnati ad Erice i lavori per il recupero della Torretta Pepoli. Dopo alterne vicende  - dovute anche all'instaurasi di un contenzioso al Tar - che avrebbero potuto provocare la perdita del finanziamento regionale, già inserito nella Misura 2.01 “Recupero e fruizione del patrimonio culturale ed ambientale” del Por 2000- 2006, va in porto un progetto che prevede  il consolidamento del costone roccioso su cui sorge la Torretta, la realizzazione di un percorso pedonale per la fruizione del bene che partirà dal piazzale San Giovanni e il restauro filologico dell'immobile. All'interno saranno allestiti spazi espositivi e una foresteria che sarà destinata ad accogliere ospiti istituzionali di riguardo. Tra gli altri interventi, si prevede anche la realizzazione di una saletta con salottino e impianto di ripresa e visione delle testimonianze video che costituiranno l’archivio dei contributi che personalità della cultura, della scienza e della politica in visita ad Erice hanno lasciato e lasceranno sui temi della pace nel mondo. Il finanziamento sbloccato è pari a 1.885.000 euro. I lavori saranno realizzati dal Consorzio stabile "Vitruvio" di Gioiosa Marea sotto la supervisione della Soprintendenza di Trapani e dovrebbero concludersi nella primavera del 2014. Secondo le intenzioni dei progettisti Vito Corte e Luigi Biondo la Torretta Pepoli sarà riportata allo stato di un tempo. Il progetto prevede anche l’utilizzo di materiale inerte riciclato proveniente da impianti autorizzati, come quello della Calcestruzzi Ericina-Libera. "Con il restauro della Torretta Pepoli - ha dichiarato il sindaco Tranchida - riaccendiamo il faro di pace nel Mediterraneo che, da sempre, ha alimentato l'essenza culturale della storia nostra e delle nostre comunità. Mi piacerebbe che l'inaugurazione fosse sancita dall'avvio di un corso di alta formazione con studenti provenienti da tutto il Mediterraneo e finanziato dai Paesi che su esso si affacciano, a testimonianza del valore strategico dell'incontro culturale". La Torretta potrà essere visitata dai turisti  - anche disabili, visto che si provvederà all'abbattimento delle barriere architettoniche - dietro il pagamento di un ticket. L'edificio denominato Torretta Pepoli fu costruito dal Conte Agostino Sieri Pepoli tra il 1872 ed il 1880. Occupa un costone roccioso ad est del giardino comunale del Balio. Immerso nella pineta dei "Runzi" è prospiciente un notevole precipizio. L'originale tipologia e l'amenità del sito dove è stata realizzata gli hanno conferito grande valenza paesaggistica e monumentale tale da farlo annoverare tra i più significativi simboli di Erice. Da tale data, in assenza assoluta di manutenzione, il complesso monumentale della Torretta ha subito un progressivo degrado conservativo, rimanendo in abbandono da decenni ed attualmente versando in stato di profondo degrado e pericoloso dissesto. Il progetto prevede l'esecuzione dei seguenti interventi - lavori: li).

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie