Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 17 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Ancora un ko in trasferta per il Trapani Calcio - Trapani Oggi

0 Commenti

8

1

2

2

2

Testo

Stampa

Sport
Trapani

Ancora un ko in trasferta per il Trapani Calcio

08 Novembre 2014 17:16, di Salvatore Morselli
Ancora un ko in trasferta per il Trapani Calcio
Sport
visite 347

Il Trapani esce sconfitto dalla trasferta di Frosinone al termine di una gara comunque giocata con carattere e il cui risultato finale è condizionato dai cambi per infortuni e da due errori della terna arbitrale che sul secondo e terzo gol non hanno rilevato delle evidenti irregolarità. A questo si aggiunge come mentre il Trapani ha pagato il cambio con Gomis e Marcone perdendo in qualità, il Frosinone invece ha avuto in Curiale cambio di Daniel Ciofani la carta vincente. Boscaglia a sorpresa mette in campo Vidanov reputando quindi il bulgaro pronto a giocare. Ed ha ragione visto che Vidanov tiene bene il campo anche se solo per 40 minuti in quando costretto ad uscire per un fallo che gli impedisce di continuare. Una uscita che fa il paio con quella di poco prima di Gomis che lascia il campo ad un Marcone in difetto di concentrazione e di autostima. Da un suo evidente errore nasce infatti il primo gol del Frosinone che sblocca il risultato in una gara in cui il Trapani aveva tenuto bene il campo. E dire che aveva iniziato bene il Trapani che al 2’ è pericoloso con Abate che dai 18 metri mette in difficoltà Pigliacelli che con un volo alla sua destra salva la porta. Al 13’Falco punta l’area avversaria, Gori lo stende, ammonizione per il frusinate e punizione per i granata che non sortisce effetto alcuno per i granata. Al 16’ gran botta di Aramu da fuori area ed il Trapani reclama un calcio di rigore per un mani in area che per l’arbitro non c’è. Il Frosinone si vede al 20’ con un tiro di Dionisi su errato disimpegno di Rizzato deviato da un attento Gomis. Tra il 20’ ed il 25’ gioco interrotto per uno scontro tra Vidanov e Masucci. Il granata ce la fa a rientrare mentre per i frusinati occorre il cambio ed entra Gessa. Al 28’ pasticcio difensivo del Trapani con Vidanov che tenta un retropassaggio che impegna Gomis che evita l’autorete. Lo stesso portiere toccato duro al ginocchio da Dionisi al 33’ è costretto a lasciare il campo con Marcone che lo sostituisce. Un Marcone che effettua due disimpegni errati facendo tremare i tifosi granata presenti al Matusa con Soddimo che sfiora la traversa. Al 36’ Vidanov viene toccato duro e non ce la fa e Lo Bue lo rileva.Il Trapani risponde al 39’ con Nadarevic il cui tiro sfiora il palo alla sinistra di Pignacelli. Al 42’ il Frosinone passa in vantaggio su ripartenza, Dionisi serve Gucher che dai 26 metri piazza la palla sul palo di competenza di Marcone che non ci arriva. Il Trapani reagisce ed al 44’ Falco prova a mettere in rete ma Pignacelli para, poi l’arbitro concede 8 minuti di recupero. Nella ripresa il Trapani cerca di fare il gioco subendo le ripartenze dei ciociari. Ci prova Falco al 49’, ma il suo tiro è nella affollata area del Frosinone dove staziona Mancosu . Al 50’ Falco penetra in area ospite ma va per le terre. Per l’arbitro tutto ok. Al 53’sugli sviluppi di un calcio di punizione del Trapani ripartenza del Frosinone che con Curiale, in sospetto fuori gioco, beffa Marcone. 2-0. A l 58’ ancora Falco, grande intervento di Pignacelli. Al 60’ Mancosu viene messo a terra in area, l’arbitro fa proseguire ma poi la stessa sorte tocca ad Abate e stavolta Ghersini fischia il penalty. Dal dischetto Mancosu spiazza Pignacelli, 2-1. Dopo pochi minuti Aramu commette il secondo fallo e viene espulso e per il Trapani è la fine. La superiorità numerica consente al Frosinone di spingere e subito al 67’ Soddimo va vicino al terzo gol. Al 69’il Trapani sfiora il pareggio con una bel colpo di testa di Mancosu. Lo stesso Mancosu al 75’ viene anticipato di un nulla da Pigliacelli. Il Trapani anche con un uomo in meno spinge a mette in difficoltà il Frosinone che comunque chiude la gara al 78’con Curiale, gol prima non concesso dall’assistente, ma poi convalidato. Poco prima della fine, quarto gol ancora con Curiale che beffa Marcone con i padroni di casa che volano in testa alla classifica. Frosinone – Trapani 4-1 FROSINONE: Pigliacelli 6, Zanon 6, Schiavi 6, Blanchard 6, Crivello 6, Masucci sv. (25’ Gessa 6), Gori 6 , Gaucher 6,5, Soddimo 7 (83’Frara), D. Ciofani 6 (45’Curiale 7), Dionisi 6. All. Roberto Stellone TRAPANI: Gomis 6,5 (33’Marcone 5), Vidanov (36’ Lo Bue 6), Pagliarulo 6, Terlizzi 6, Rizzato 5,5, Falco 6, Aramu 5,5, Ciaramitaro 6, Nadarevic 6, Abate 6, Mancosu 6 .All.re Boscaglia Arbitro; Davide Ghersini di Genova , assistenti Pasquale Di Meo di Foggia e Filippo Valeriani di Ravenna; quarto ufficiale Giuseppe Cifelli di Campobasso. Reti: 42’ Gucher, 53’,78’, 91’ Curiale,61’Mancosu (rig.) Note- Recupero 8 / 2 ammoniti Gori, Soddimo, Crivello, Zanon, per il Frosinone, Aramu, Falco,Terlizzi per il Trapani. Al 66’ espulso Aramu per doppia ammonizione.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings