Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 02 Agosto 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Ancora un successo per la Pallacanestro Trapani - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

3

0

2

Testo

Stampa

Ancora un successo per la Pallacanestro Trapani

02 Febbraio 2012 23:44, di Niki Mazzara
Ancora un successo per la Pallacanestro Trapani
visite 305

TRAPANI. Ennesimo successo per la Pall. Trapani che, al Paladespar, supera per 96-61 l’Amatori Messina. Prima della palla a due il pensiero va a Gianni Vecchiet, sfortunato atleta dell’Amatori a cui tutti, atleti, staff tecnici e spettatori, dedicano una carezza virtuale.Gli ospiti, diretti da coach Anselmo, sembrano davvero in palla, giocano una pallacanestro di squadra e lineare, mettendo in difficoltà i granata. Trapani, dal suo canto, non sfrutta la stazza di Di Gioia in post basso e, in difesa, soffre i pick and roll con il finto pivot Restuccia che va via ai lunghi di casa. Lo score alla prima sirena recita 21-21. Nel secondo parziale, coach Priulla incrementa le rotazioni ed abbassa il quintetto con Meschino numero 5. Gli effetti sono immediati, Trapani difende più aggressiva, non va in affanno sui giochi a due avversari e spinge il contropiede. A far la voce grossa Imsandt ed un irrefrenabile De Gregori. Svoboda, nel frangente, protesta per un contatto non sanzionato e si becca un tecnico oltre una frettolosissima espulsione. Ciò produce l’effetto di caricare i granata, con gli ospiti che non combinano granchè. 29-9 il parziale, si va al riposo lungo sul 50-30.Al rientro dagli spogliatoi il filo conduttore non muta, Trapani progressivamente prende il largo con Mollura che mette in mostra i suoi numeri. Messina opta per la zona contro il quintetto pesante di Trapani. Per gli ospiti, comunque, l’ardore d’inizio match è un lontano ricordo. 71-43 quando mancano gli ultimi 10’.Nel periodo conclusivo, Livera domina sotto le plance, divenendo il quarto atleta granata in doppia cifra. Per Messina qualche buon numero di Fazio e Centorrino, con quest’ultimo che nel finale raggiunge le sue medie abituali. Coach Priulla, ultimamente alle prese con allenamenti a ranghi ridotti, può dirsi contento delle due gare ravvicinate disputate, linfa vitale per la trasferta di Racalmuto. Pall. Trapani – Amatori Messina 96-61 (21-21; 50-30; 71-43) Pall. Trapani: Felice (0/1), Svoboda 9 (2/6; 1/2), Bellomo, Imsandt 27 (8/13; 2/5), Meschino 6 (1/3), Di Gioia 4 (2/7), Livera 10 (4/8), Costantino 8 (4/5; 0/2), Mollura 14 (6/8; 0/1), De Gregori 18 (6/8; 1/2). All. Flavio Priulla. Messina: Adorno 8 (1/3; 2/6), Centorrino 18 (5/9; 1/1), Arrigo 5 (1/3; 1/2), Carnazza 14 (4/5; 2/7), Galletta (0/1; 0/5), Mondello n.e., Pistorino n.e., Salvo n.e., Fazio 9 (4/9; 0/3), Restuccia 7 (3/5; 0/1). All. Francesco Anselmo. Arbitri, Venditti Giuliano di Roma e Capotorto Gianluca di Palestrina. Note: Trapani: 33/59 da due, 4/12 da tre, 18/25 tiri liberi. Messina: 18/35 da due, 6/25 da tre, 7/17 tiri liberi. Spettatori: 1.000 circa tra i quali una decina di tifosi ospiti. Ufficio Stampa - Salvatore Barraco

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings