Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 23 Luglio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Aperto alla Cittadella della Salute hub "incubatore di impresa" - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

1

2

0

Testo

Stampa

Economia
Trapani

Aperto alla Cittadella della Salute hub "incubatore di impresa"

14 Maggio 2015 16:03, di Ornella Fulco
Aperto alla Cittadella della Salute hub "incubatore di impresa"
Economia
visite 418

Il console della Tunisia a Palermo, Farhat Ben Sohissi, e la delegazione tunisina del “Progetto Courage”, realizzato nell'ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Tunisia, hanno partecipato, stamane,  all'apertura di uno dei tre hub "incubatore di impresa" previsti dal progetto, svoltasi alla Cittadella della Salute. Il progetto promuove l’innovazione sociale come processo di creazione di nuova occupazione, di rilancio dell’associazionismo giovanile e di commerciabilità delle migliori idee di contrasto alla povertà e all’emarginazione. Saranno tre gli hub transnazionali ad alta sostenibilità - due in Tunisia oltre a quello di  Trapani -  una piattaforma e-learning, un sito web interattivo e multimediale per consentire la diffusione di informazioni a distanza e stimolare la formazione continua dei beneficiari. Gli altri partner del “Progetto Courage” sono l’Union Tunisienne de Solidarité Sociale, l’Association pour la Promotion de l'Emploi et du Logement, il Comune di Alcamo e la Pro loco di Castellammare del Golfo. “Grazie a questo progetto – ha spiegato De Nicola – possiamo far divenire realtà idee imprenditoriali di successo nell’ambito dell’innovazione, sia qui che in Tunisia. Gli esperti individuati con il progetto sosterranno e accompagneranno i giovani futuri imprenditori in tutte le fasi di avviamento”. L’hub “incubatore d’impresa” alla Cittadella, infatti, valuterà le idee che rientrino nella definizione di “impresa sociale”, cioè soddisfino i bisogni della comunità, che potranno essere realizzate. Chiunque potrà proporre la propria idea imprenditoriale e, se sarà valutata positivamente, l’hub individuerà idonei canali di finanziamento, pubblici e privati. Sarà disponibile anche uno sportello informativo, di assistenza e di consulenza. “La provincia di Trapani è risultata all’avanguardia in questa programmazione comunitaria – ha detto il console Ben Sohissi – acquisendo la maggioranza dei progetti che si stanno realizzando. La nuova programmazione Italia-Tunisia, che sta per partire, sarà ancora più ampia e sono certo che l’esperienza acquisita sarà utilizzabile anche negli altri settori del programma: da quello rurale, all’ambiente alla protezione marina”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings