Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 31 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Approvato bilancio di previsione - Trapani Oggi

0 Commenti

4

3

1

0

2

Testo

Stampa

Politica
Trapani

Approvato bilancio di previsione

29 Dicembre 2013 12:23, di Niki
Approvato bilancio di previsione
Politica
visite 257

Fa sorridere, ma è così. E il discorso vale non solo per Valderice, ma per tutti i Comuni della Sicilia alle prese con i ritardi della Regione nel comunicare le somme trasferite agli Enti locali. Così capita che a fine dicembre si vada ad approvare il Bilancio di Previsione 2013, di fatto una presa d’atto sulle spese sostenute, addirittura un bilancio consuntivo. Resta comunque l’adempimento di legge su cui, a Valderice, è intervenuto il gruppo consiliare “Valderice torna a crederci”. In una nota i consiglieri evidenziano come lo strumento finanziario sia stato approvato dai consiglieri di maggioranza e dell'unico di minoranza, Iraci. “Troppo facile accusare l'attuale amministrazione (da qualche mese insediata) di raggiungere il pareggio di bilancio utilizzando l'avanzo di amministrazione per 846 mila euro circa senza sottolineare che nei precedenti esercizi si sono consumati 5 milioni di euro circa dell'avanzo lasciato dall'amministrazione Blunda", sostengono i consiglieri di "Valderice torna a crederci” che affermano di avere assistito “all'ennesimo exploit di un'opposizione irresponsabile ed inutilmente polemica". Secondo gli esponenti del gruppo "bene hanno fatto i cittadini di Valderice che nello scorso mese di giugno hanno scelto un'amministrazione di centro sinistra seria e concreta. Dispiace invece per gli elettori che hanno votato i componenti del consiglio che occupano i banchi dell'opposizione, oggi restii ad assumersi responsabilità e doveri. Ècerto più facile e comodo abbandonare l'aula consiliare, dopo aver letto una sintesi fantasiosa di una storia amministrativa che nemmeno si conosce, piuttosto che rispondere al primo dovere di un consigliere: rappresentare il proprio elettorato e nell'interesse dell'intera comunità". Èsemplicemente indecente - continua il documento di “Valderice torna a crederci” - scaricare responsabilità su amministratori che, appena insediati, hanno provveduto a tagliarsi le indennità, ad eliminare tutte le spese folli dell’amministrazione precedente in consulenze ed incarichi inutili, prevedere una riduzione di spesa in tutti i settori comunali di circa il 25% anche accorpandone alcuni, iniziando a rivoluzionare la macchina amministrativa del nostro ente mantenendo inalterati i servizi offerti alla collettività, e soprattutto senza mettere le mani in tasca ai cittadini (vedi mantenimento tariffe Tarsu piuttosto che Tares); è desolante assistere al contempo agli atteggiamenti di un opposizione incapace di fare le più semplici e minime proposte ma sempre pronta a demolire qualunque tentativo di riportare il nostro paese alla normalità. Con lo strumento finanziario approvato, fotografata la pessima situazione economica ereditata con grave responsabilità politica ed amministrativa di chi ha amministrato nell’ultimo quinquennio, faremo il possibile per salvare il Comune di Valderice dal tracollo finanziario"- "La missione non è per nulla semplice ma - concludono i consiglieri di “Valderice torna a crederci” - lo stiamo facendo con coraggio ed adottando solo una politica di tagli alle spese e senza aumentare la pressione fiscale alle imprese ed alle famiglie,quest’ultima, soluzione più facile da attuare ma anche più deleteria per la collettività soprattutto in un momento in cui il 25% delle famiglie italiane è a rischio povertà".

© Riproduzione riservata

Commenti
Approvato bilancio di previsione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings