Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 13 Giugno 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Armonizzazione contabile, Sugameli: "Enti locali come imprese" - Trapani Oggi

0 Commenti

6

4

1

0

2

Testo

Stampa

Economia
Trapani

Armonizzazione contabile, Sugameli: "Enti locali come imprese"

19 Giugno 2015 18:33, di Niki Mazara
Armonizzazione contabile, Sugameli: "Enti locali come imprese"
Economia
visite 451

“Il bilancio degli enti locali e l’armonizzazione contabile fra obblighi e opportunità: il ruolo del commercialista”, questo il tema del convegno organizzato all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trapani, e svoltosi alla Prefettura, per favorire l’approfondimento di temi professionali di grande attualità. Ai lavori hanno partecipato il prefetto Leopoldo Falco, il residente dell'Ordine Mario Sugameli e i relatori Calcedonio Li Pomi, Gildo La Barbera, cocordinati da Riccardo Compagnino. Al centro dell’incontro le novità e gli effetti che la cosiddetta contabilità armonizzata avrà sugli enti locali. "Il legislatore - spiega Mario Sugameli - è intervenuto a livello costituzionale per regolamentare la materia con l’obiettivo di rendere i bilanci di tutte le pubbliche amministrazioni omogenei, confrontabili ed aggregabili, con pari metodi e criteri contabili, per dare maggiore trasparenza e comprensibilità ai conti della finanza pubblica". "L’ente locale oggi - prosegue il presidente dell'Ordine - va trattato alla stregua di una impresa, va guardato nella triplice veste economica patrimoniale e finanziaria. Da ciò deriva la necessità di gestire in maniera oculata e rigorosa i flussi di cassa. Il ruolo del commercialista, quindi, nel sistema della contabilità degli enti pubblici e alla luce dei nuovi sistemi contabili, assume una grande rilevanza nella misura in cui si riescano a creare sinergie tali da rendere attuabile un travaso di competenze tra i commercialisti e i funzionari della pubblica amministrazione". "Un ringraziamento particolare - conclude Sugameli - va al prefetto Falco che ha dato al nostro Ordine la possibilità di condividere un argomento di grande attualità e che nel futuro ormai prossimo investirà l’azione del pubblico, e quindi degli amministratori e di chi è preposto a governare i conti pubblici".

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings