Trapani Oggi

Arrestato dalla polizia francese, l'ex ferrarista Jean Alesi - Trapani Oggi

Alcamo | Mondo

Arrestato dalla polizia francese, l'ex ferrarista Jean Alesi

21 Dicembre 2021 20:08, di Redazione
visite 2437

La notizia è stata battuta in queste ore dalla TV Francese. Guai per l'ex pilota di F1 Jean Alesi.

Arrestato a  Montpellier dalla polizia francese, il pilota di origine Alcamese Jean Alesi.

L'ex ferrarista  è stato arrestato (è in "En garde à vue", cioè un provvedimento giudiziario francese di custodia dove l'indagato è trattenuto nei locali della polizia per un breve periodo) ad Avignone per aver fatto esplodere la finestra del cognato con un enorme petardo. Secondo quanto riferito dalla TV Francese, inizialmente è stato arrestato il fratello di Alesi. Il pilota si è quindi consegnato di sua spontanea volontà alle autorità per scagionarlo, assumendosi la responsabilità di quanto fatto. Le immagini di sorveglianza avevano ripreso la sua BMW proprio sotto l'abitazione del cognato. Le autorità si sono mosse con celerità viste le tante segnalazioni arrivate dalla zona circa un boato "impressionante". Il vice procuratore di Nîmes, Antoine Wolff, alla stampa ha dichiarato: "Jean Alesi è stato arrestato lunedì intorno alle 16:00 per aver danneggiato la proprietà altrui per mezzo di un ordigno esplosivo". Il fatto risale a domenica sera ed è avvenuto a Villeneuve-lès-Avignon.

Il pilota, 13 stagioni in Formula 1 per 201 Gran Premi e 32 podi, con la vittoria indimenticabile di Canada 1995, non ha nascosto la sua colpevolezza e ha dichiarato alle autorità di aver utilizzato un grosso fuoco d'artificio acquistato in Italia e di averlo lanciato contro la finestra dello studio del cognato senza immaginare una deflagrazione del genere. Le dichiarazioni sono state diramate dal sostituto procuratore di Nimes. Alesi ha altresì dichiarato che doveva nella sua mente trattarsi solo di un brutto scherzo ai danni del cognato che si sta separando dalla sorella. Il cognato ha sporto denuncia.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie