Trapani Oggi

Attentato in Afghanistan: coinvolti due bersaglieri di Trapani - Trapani Oggi

Trapani-Erice | Sport

Attentato in Afghanistan: coinvolti due bersaglieri di Trapani

27 Maggio 2013 12:04, di Redazione
visite 819

Sono due bersaglieri del 6 Reggimento di stanza a Trapani i militari rimasti feriti nell'attentato compiuto stamane nella parte occidentale dell'Afgh...

Sono due bersaglieri del 6° Reggimento di stanza a Trapani i militari rimasti feriti nell'attentato compiuto stamane nella parte occidentale dell'Afghanistan dove un ordigno è esploso al passaggio di un mezzo militare italiano. I militari coinvolti, che si trovavano a bordo di un blindato Lince, sono stati subito soccorsi e trasportati  all'ospedale da campo di Farah. Fortunatamente non hanno riportato gravi danni dall'esplosione. Uno dei due è residente a Trapani, l'altro è originario di Villabate, in provincia di Palermo. Entrambi appartengono alla 3ª Compagnia fucilieri "Ardita" dei Bersaglieri di Trapani, attualmente schierata in Afghanistan sotto il comando dell'8° Reggimento Alpini. L'attentato è stato realizzato, con un'autobomba, alle 8.50 locali (6.20 italiane). Il convoglio, composto da automezzi della Transition support unit (Tsu) south e dell'Afghan National Army (Ana), stava viaggiando da Farah in direzione di Bala Boluk. Lo scoppio è avvenuto a circa 20 chilometri da Farah. Poche ore dopo i talebani afghani hanno rivendicato l'attacco, sostenendo che è stato compiuto "da un kamikaze".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie