Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 10 Dicembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Attesa per la partita contro Virtus Francavilla - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

1

0

0

Testo

Stampa

Trapani

Attesa per la partita contro Virtus Francavilla

17 Novembre 2017 11:13, di Redazione
Attesa per la partita contro Virtus Francavilla
visite 298

Si avvicina l’incontro tra i granata e i bianco-azzurri pugliesi. Il match si giocherà sabato 18 novembre alle 14.30 al “Provinciale” di Trapani, dove i tifosi della compagine siciliana chiederanno riscatto alla squadra dopo il pareggio esterno ottenuto contro il Matera nell’ultima giornata di Serie C. Più che un punto guadagnato sono stati due punti quelli persi dal Trapani sabato scorso in Basilicata. Al 38’ la squadra guidata da Alessandro Calori si portava sul 3-0 con un gol dell’esperto attaccante Evacuo; sembrava ormai una partita destinata agli archivi, ma alla fine del primo tempo i siciliani subiscono il ritorno del Matera, che si porta sul 2-3. Negli ultimi minuti della ripresa il Trapani sfiora il gol che avrebbe messo in cassaforte il risultato, e quando ormai la partita sembrava finita arrivava il colpo di scena: un’ingenuità nell’area di rigore granata regalava un penalty all’undici di Gaetano Auteri e al minuto 94 Giuseppe Giovinco realizzava il definitivo 3-3. Lo stesso risultato era maturato alla decima giornata contro il Catanzaro. Allora si giocava al “Provinciale” e i granata avevano chiuso il primo tempo sul 3-0 con una grande prova da parte di tutta la squadra e giocando un calcio, a tratti, da categoria superiore; nella ripresa, però, i giallo-rossi calabresi sorprendevano per tre volte la retroguardia trapanese impattando sul 3-3. Il Trapani giunge al match contro la Virtus Francavilla dopo aver collezionato cinque risultati utili consecutivi; i siciliani si trovano al terzo posto a 25 punti con il miglior attacco del girone e, nonostante i sei gol subiti nelle due partite con Matera e Catanzaro, la terza miglior difesa. I granata, dalla loro, possono contare sul fattore campo ma comunque l’esito dell’incontro resta aperto; proprio questo equilibrio darà spazio alla dinamicità delle scommesse, che potranno essere seguite in tempo reale sulla pagina delle scommesse live di William Hill. Quella di sabato prossimo sarà infatti una sfida molto interessante viste le posizioni in classifica delle due squadre. L’undici brindisino è allenato dall’ex calciatore Gaetano D’Agostino, siciliano, che vanta una carriera di tutto rispetto a livello professionistico. Tra le squadre in cui ha giocato ricordiamo la Roma, l’Udinese, la Fiorentina e il Siena; è andato vicino a firmare con il Real Madrid. Nelle file pugliesi milita una vecchia conoscenza dei tifosi del Trapani Calcio: Giuseppe Madonia, esterno d’attacco che tra il 2010 e il 2014 fu protagonista di due promozioni con i granata, la prima dalla seconda alla prima divisione della Lega Pro e, quella storica per tutta la città, in Serie B. I bianco-azzurri arrivano da tre risultati utili consecutivi (7 punti in tre partite) e schierano in attacco uno dei giocatori più prolifici della categoria, il palermitano Andrea Saraniti, che ha già messo a segno 6 gol. Nell’ultima di campionato, la quattordicesima giornata del girone C di serie C, la Virtus Francavilla ha superato l’Akragas con un secco 2-0. Il vantaggio pugliese è arrivato al 42’ con un gol del solito Saraniti che ha realizzato con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo; il raddoppio è stato messo a segno da Madonia all’ultimo minuto dell’incontro. Grazie a questa vittoria la squadra di D’Agostino è salita a quota 22 punti, a pari merito con il Monopoli, occupando la quinta posizione in classifica, e con un discreto equilibrio tra gol fatti e subiti. La gara del 18 novembre al “Provinciale” di Trapani sarà diretta dall’arbitro Mario Vigile della sezione di Cosenza, gli assistenti del direttore di gara saranno Gaetano Massara di Reggio Calabria e Veronica Vettorel di Latina. Il Trapani dovrà rinunciare a Federico Maracchi, squalificato per doppia ammonizione nell’ultima partita, mentre la Virtus Francavilla dovrà fare a meno di Michael Folorunsho, espulso durante la partita contro l’Akragas.

© Riproduzione riservata

Commenti
Attesa per la partita contro Virtus Francavilla
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie