Trapani Oggi

Atti osceni in luogo pubblico, arrestato un 76enne - Trapani Oggi

Trapani | Cronaca

Atti osceni in luogo pubblico, arrestato un 76enne

21 Gennaio 2019 11:01, di Ornella Fulco
visite 6450

L'uomo si masturbava all'interno di un'auto parcheggiata davanti a fermata dei bus

Un uomo di 76 anni è stato arrestato dai Carabinieri per  atti osceni in luogo pubblico con l’aggravante di averlo fatto in un luogo frequentato giornalmente da ragazzi per la maggior parte minorenni.
Intorno alle ore 14 di sabato scorso i militari della Compagnia di Trapani sono intervenuti su richiesta di un giovane che segnalava la presenza di un uomo che, in un'auto parcheggiata in via Fardella davanti al cinema Royal, era intento a masturbarsi. La vettura era situata nei pressi della fermata degli autobus. Scesi dall’auto di servizio senza farsi notare, i militari si sono avvicinati al mezzo dal lato guida trovando l’uomo in un’equivocabile attività, girato in direzione del marciapiede dove sostavano numerosi giovanissimi in attesa dei mezzi pubblici. L'anziano, alla vista dei carabinieri ha tentato di ricomporsi velocemente. 
Per la flagranza del reato e valutati anche i numerosi precedenti di polizia per reati dello stesso tipo, l’uomo è stato tratto in arresto e condotto, in regime di arresti domiciliari, nella sua abitazione in attesa del rito direttissimo previsto per oggi.
Sempre i Carabinieri hanno arrestato, in esecuzione di un'ordinanza applicativa della misura cautelare  emessa dal Tribunale di Trapani, il 59enne Salvatore Orlando e il 26enne Michele  Orlando. I due sono accusati di ricettazione a seguito del furto di mobili avvenuto lo scorso mese di novembre in un negozio in via Michele Amari. 
Dopo le formalità di rito sono stati condotti nelle rispettive abitazioni agli arresti domiciliari come disposto dall’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie