Trapani Oggi

Austria. Lockdown per no-vax - Trapani Oggi

Attualità

Austria. Lockdown per no-vax

08 Novembre 2021 13:16, di Francesco Graziano
visite 493

Chi non rispetta le regole rischia multe salate

In Austria i no-vax da oggi 8 novembre non potranno piĂą accedere a ristoranti, parrucchieri, hotel, eventi culturali e nemmeno agli impianti di risalita.

Inoltre vi sarà l’obbligo di indossare la mascherina Ffp2 nei negozi, musei e biblioteche.

Chi non si adeguerà alle regole rischia una multa di 500 euro , e i gestori che non si assicureranno dell’uso corretto delle disposizioni anti-covid potrebbero vedersi recapitare una multa di 3.600 euro. L’effetto del provvedimento adottato è stato un immediato   boom di vaccinazioni.

In Tirolo , con 3.200 prime dosi , il numero è triplicato rispetto ai fine settimana precedenti, scrive la Tiroler Tageszeitung.

Con un’incidenza arrivata a quota quasi 600 Vienna teme che la Germania ancora per questa settimana possa raccomandare di non recarsi in Austria, mettendo a rischio in questo modo l’imminente stagione invernale. A preoccupare è il numero dei ricoveri in terapia intensiva dove ormai sono occupati 365 dei 659 letti disponibili.

Nel mentre l’Università di Alpen Adria di Klagenfurt ha annunciato che da metà novembre negherà l’accesso al personale e agli studenti no vax. “ Non è cattiveria ma semplice buon senso che ci spinge a questo provvedimento “, ha detto il rettore dell’università Oliver Vitouch . “ Chi rifiuta categoricamente il vaccino dovrebbe interrogarsi se l’università è il luogo giusto per lui ”ha aggiunto il Rettore.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie