Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 26 Giugno 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Autoslalom, Virgilio su tutti a Prizzi - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

1

2

1

Testo

Stampa

barraco
Sport
Buseto Palizzolo

Autoslalom, Virgilio su tutti a Prizzi

07 Agosto 2017 12:34, di Salvatore Morselli
Autoslalom, Virgilio su tutti a Prizzi
Sport
visite 419

Il busetano Antonio Virgilio domina alla quarta edizione dello Slalom Monti Sicani Città di Prizzi, organizzato dal Team Paliké, imponendosi sulla sua Radical SR4 Suzuki chiudendo con 93,50, precedendo di 2”54 in classifica generale il mazarese Girolamo Ingardia alla sua terza esperienza nell’abitacolo della Formula Gloria B5 Yamaha messagli a disposizione dal marsalese Massimo Gentile e di 5.61 il ‘veterano’ Nicolò Incammisa, di Custonaci, terzo assoluto al traguardo, pure su Radical SR4 Suzuki. Per Antonio Virgilio si tratta della seconda affermazione stagionale in una gara di slalom, dopo il recente trionfo maturato solo quindici giorni addietro nel Città di Misilmeri. Il pilota di Buseto Palizzolo si è un po’ nascosto nella prima manche, vinta da Nicolò Incammisa (il miglior crono era tuttavia stato fatto segnare da Girolamo Ingardia, poi retrocesso in settima posizione per la penalità da 10” inflittagli per l’abbattimento di un birillo) con il parziale di 102,04 ‘punti-secondi’. Prese le misure ai duemila metri del tracciato, Virgilio e la sua Radical hanno cominciato a fare sul serio nel corso della seconda sezione a cronometro (chiusa in testa in 95,98 “punti-secondi”) e soprattutto nella terza salita, vinta anch’essa, ma con il tempo inferiore di 93,50 “punti-secondi”, parziale rimasto irraggiungibile per tutti. Nulla da fare per Girolamo Ingardia, finito con la sua pur agile Gloria B5 Yamaha (con la quale sta migliorando il feeling gara dopo gara) sempre alle spalle del vincitore nelle citate due manche cronometrate. Il portacolori per la Trapani Corse ha chiuso la sua pur brillante prestazione con il crono di 96,04 “punti-secondi”. Podio meritato, così come accennato, per Nicolò Incammisa (vincitore,quest’anno, negli Slalom Città di San’Angelo Muxaro e Città di Grotte Memorial “Josè Sollima”), il quale, proprio sul filo della terza sezione di gara, è riuscito con la sua esperienza ad abbattere il fatidico “muro” dei 100 “punti-secondi”, concludendo la sua gara con il punteggio di 99,11. Ai piedi del podio si è portato con una netta progressione l’altro trapanese Giuseppe Peraino, nell’abitacolo di un’arrembante Ghipard 1.0 Suzuki schierata dalla scuderia Catania Corse, abile a precedere per la quinta piazza finale la vettura “gemella” affidata ad un ennesimo pilota della provincia di Trapani (questa volta residente ad Erice), Michele Poma, un altro ‘figlio d’arte’. Ben cinque protagonisti del Trapanese, dunque, nelle prime cinque posizioni della classifica assoluta al 4° Slalom Monti Sicani Città di Prizzi. Un elemento che conferma una volta di più il valore della scuola della provincia più occidentale dell’isola negli slalom automobilistici. Tra i diversi gruppi, affermazioni per Stefano Naso (Peugeot 106, E1 Italia), Giuseppe Cacciatore (su Renault Clio, N), Francesco Strinati (A112 Abarth, tra i Prototipi), Salvatore Licitra (Renault Clio, A) e Rosario Campobello (su Fiat 126, Speciale). Tra le “Lady”, riconoscimento per Enza Allotta (Fiat 126), mentre ad Enrico Pecoraro è andata la palma di miglior pilota locale, con la Fiat Uno Turbo schierata nella categoria Attività di base, dove, a prevalere, è stato a sua volta l’agrigentino Michele Vella (Peugeot 205 Gti). Il palermitano “zì” Pietro Amorello è risultato il vincitore tra le Autostoriche, su Fiat 600. Il trapanese Michele Poma ha riposto in bacheca il trofeo tra gli Under 23, così come la Tm Racing Messina ha prevalso tra le scuderie. La kermesse automobilistica, valevole quale 7a prova di Challenge Palikè, è promossa dal Team Palikè, in sinergia con Gino Giordano e il patrocinio del Comune di Prizzi. Intanto sono aperte le iscrizioni per il 14^ Slalom Città Internazionale dei Marmi Custonaci in programma il prossimo 3 settembre, gara valevole per la Coppa ACISPORT ed il campionato regionale della specialità.

© Riproduzione riservata

Commenti
Autoslalom, Virgilio su tutti a Prizzi
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie