Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 29 Novembre 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Avviata raccolta dei rifiuti in sostituzione e supporto della Belice Ambiente - Trapani Oggi

0 Commenti

10

2

0

0

1

Testo

Stampa

Attualità
Mazara del Vallo

Avviata raccolta dei rifiuti in sostituzione e supporto della Belice Ambiente

20 Maggio 2015 08:55, di Ornella Fulco
Avviata raccolta dei rifiuti in sostituzione e supporto della Belice Ambiente
Attualità
visite 349

Sarà il Consorzio SEA Ambiente ad occuparsi della raccolta dei rifiut a Mazara del Vallo. Il sindaco Nicola Cristaldi ha emanato l’ordinanza con la quale, ai sensi dell’articolo 191 del Testo unico ambientale, ordina di intervenire in sostituzione e sussidio della Belice Ambiente spa in liquidazione che risulta inadempiente nella loro raccolta e smaltimento. La stessa società in liquidazione, infatti, ha comunicato via mail la sospensione dal servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani da parte di tre autocompattatori; è stato, inoltre, comunicato per le vie brevi che il mezzo di caricamento laterale è fermo a causa di un guasto, al momento non riparabile, da almeno dieci giorni. Il Consorzio SEA Ambiente di Mazara, che nella precedente manifestazione d’interesse aveva prodotto la migliore offerta di 9,50 euro a quintale più IVA rispetto alla base d’asta di 10 euro a quintale, assicurerà la raccolta, il trasporto e il conferimento dei rifiuti solidi urbani presso l’impianto di trasferenza di contrada Virgini di Alcamo gestita dal “Consorzio Piattaforme Riunite” solo ed esclusivamente nelle zone cittadine espressamente indicate dal Comune e a supporto della Belice Ambiente. L'impresa raccoglierà, con operatori dotati di attrezzature idonee, i rifiuti accumulatisi attorno i cassonetti, per un raggio di 25 metri, e sui cigli delle strade espressamente indicate dall'amministrazione comunale. Sarà utilizzato anche un mezzo a caricamento laterale. Il servizio è stato avviato già ieri sera e proseguirà fino al prossimo 30 giugno con l’utilizzo di almeno due autocompattatori e per due turni al giorno, concordati con la Belice Ambiente. La raccolta dei rifiuti attorno ai cassonetti e sui cigli delle strade sarà effettuata, invece, fino al prossimo 31 maggio così come la raccolta rifiuti con l’utilizzo del mezzo a caricamento laterale. “Siamo ancora in presenza – spiega il sindaco Cristaldi – di una situazione eccezionale e urgente che determina l’ assoluta ed improrogabile necessità di provvedere con un rimedio che possa prontamente scongiurare la situazione di grave pericolo che potrebbe attentare alla salute pubblica e costituire grave pregiudizio per l’ equilibrio e l’igiene ambientale. Il provvedimento che abbiamo adottato risponde a queste necessità e potrà, comunque, essere revocato qualora la situazione dovesse normalizzarsi”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings