Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 31 Marzo 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Banda larga wifi in uffici comunali, scuole, biblioteca e centro anziani - Trapani Oggi

0 Commenti

4

1

1

1

1

Testo

Stampa

Politica
Paceco

Banda larga wifi in uffici comunali, scuole, biblioteca e centro anziani

03 Dicembre 2015 15:41, di Niki
Banda larga wifi in uffici comunali, scuole, biblioteca e centro anziani
Politica
visite 286

L’amministrazione comunale ha stipulato una convenzione con l’azienda Integris.it di Palermo per la fornitura, a titolo gratuito, delle apparecchiature che consentono di accedere alla banda larga su tutto il territorio comunale. L’installazione dei dispositivi necessari è stata completata nelle sedi degli uffici comunali; il piano di lavoro prevede le prossime installazioni presso la biblioteca comunale, il centro anziani e i plessi scolastici. “L’utilizzo della banda larga permette - sottolinea il sindaco Martorana - sia evidenti risparmi sui costi di connessione che il Comune doveva pagare, sia vantaggi in termini di aumento della produttività del lavoro. Consentire il collegamento a internet e alle reti locali, ad una velocità di trasmissione dei dati largamente superiore a quelle supportate dai modem tradizionali – continua il primo cittadino – realizza dei vantaggi diretti e indiretti, economici e sociali per i cittadini e per la competitività delle imprese. Al primo punto wifi gratuito, già attivo in piazza Vittorio Emanuele, ne seguiranno presto altri, a partire dalla Biblioteca comunale, così da consentire il collegamento a internet gratuito per tutti”. Altro obiettivo dell’Amministrazione, di prossima realizzazione, è la sostituzione dell’intera rete telefonica dell’ente con i più moderni ed economici sistemi VoIP che prevedono appunto l’utilizzo della banda larga, con un risparmio sui costi.

© Riproduzione riservata

Commenti
Banda larga wifi in uffici comunali, scuole, biblioteca e centro anziani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie
Change privacy settings