Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 08 Agosto 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Basket Trapani, parla il presidente - Trapani Oggi

0 Commenti

5

1

1

2

0

Testo

Stampa

Senza categoria

Basket Trapani, parla il presidente

22 Dicembre 2010 11:08, di Niki Mazara
Basket Trapani, parla il presidente
Senza categoria
visite 228

Trapani, 22 dicembre 2010- Le recenti vicende legate alla richiesta di chiarezza da parte di staff tecnico, giocatori e dipendenti del Basket Trapani, cosa che ha fatto pensare ad un profonda crisi della società sia in termini economici che programmatici, ha indotto il presidente Alessandro Massinelli a chiarire la questione.“Tutto quello che è accaduto la scorsa settimana, antecedente l’ultima gara del 2010 contro Sant’Antimo, ha certamente influito sul mio stato d’animo. Avevo concordato con il nostro ufficio stampa, dice Massimelli,  di indire una conferenza-stampa per i primi giorni di questa settimana. Alla luce delle necessità di ricompattare tutto l’ambiente – squadra, società, tifosi e l’intera città – ho pensato che questo non sia il momento di parlare, semmai di riflettere: tutti quanti, dal sottoscritto fino ai collaboratori del club. Vogliamo ricominciare a lavorare sotto traccia, con poche parole e molti fatti. Il maggior dispiacere è che molti degli sforzi profusi per avvicinare la nostra proprietà e il Basket Trapani alla città, siano stati parzialmente offuscati proprio dagli ultimi accadimenti, che hanno creato un lecito e inevitabile  disorientamento nella tifoseria. Ribadendo la totale disponibilità a continuare il nostro serio progetto a Trapani, continua il presidente granata,  e rammentando che fino a ora i sacrifici della nostra famiglia sono stati molto consistenti, ricordiamo anche che sono stati onorati gli impegni assunti con i giocatori e lo staff tecnico prima della partita contro Sant’Antimo e che ci prepariamo con entusiasmo a vivere la seconda parte della stagione, in cui saranno pervicacemente inseguiti gli obiettivi prefissati la scorsa estate. Sono, peraltro, consapevole che l’innalzamento dei toni della scorsa settimana ha anche condotto il sottoscritto a utilizzare frasi poco consone al ruolo e non adatte alla situazione, nei confronti di qualche nostro tesserato. Il riferimento è rivolto soprattutto all’atleta Francesco Guarino, di cui non ho mai intimamente discusso personalità e professionalità e che continuo a considerare  uno dei pezzi pregiati del nostro progetto tecnico. Nulla da dire, ci mancherebbe, al giornalista Andrea Castellano, che in un’ intervista pubblicata sabato scorso dal Giornale di Sicilia, ha riportato fedelmente le mie dichiarazioni: preciso soltanto che erano parole pregne di uno stato d’animo negativo del momento. E desidero che soprattutto Guarino sia a conoscenza del mio pensiero, del tutto positivo, sul suo conto. E’ chiaro, quindi,  che c’è anche la nostra consapevolezza di essere una società che deve crescere, essere sempre più credibile. Ma sono altresì convinto, conclude Massimelli,  che la nostra società abbia tutte le carte in regola per poter proseguire con professionalità e passione quest’avventura. Perciò, utilizzo queste righe per inviare alla città, ai tifosi e agli sportivi i miei più sinceri auguri di Buon Natale e Felice 2011. Sperando che saremo in grado di mostrare il legame sempre più forte della nostra famiglia e del nostro club con la città, a cui teniamo moltissimo e che scandisce le nostre vite e le nostre giornate da oltre un anno e mezzo”.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings