meteo Trapani 13.7°
Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 18 Gennaio 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Basket Trapani sconfitto a Patti - Trapani Oggi

0 Commenti

3

1

2

1

0

Testo

Stampa

Hab
Senza categoria

Basket Trapani sconfitto a Patti

13 Dicembre 2010 10:27, di Niki
Basket Trapani sconfitto a Patti
Senza categoria
visite 61

Trapani, 13 dicembre 2010- Sconfitto a Patti al termine di una gara che il quintetto granata, pur penalizzato da assenze ed infortuni,  forse non ha affrontato con il giusto piglio,il Basket Trapani medita sulla gara ma guarda fiducioso all'ultima partita dell'anno, quella di domenica in casa contro Sant'Antimo. Patti ha mostrato una squadra che solo nel finale ha giocato con la giusta cattiveria tanto che,dopo aver sofferto l'avversario, sempre avanti, si portava a meno tre a due minuti dalla fine, con possesso di palla. Ma il sorpasso non è riuscito ed in casa trapanese si commenta quindi la sconfitta. Ecco tabellino Patti-Basket Trapani 81-76. Patti-Basket Trapani 81-76 (15-20, 42-34, 63-53) Patti: Naso 8 (3/3, 0/3), Riva 4 (2/4), Gullo 10 (1/3, 2/5), Mori 11 (5/7, 0/2), Fabi 14 (2/5, 2/3), Contaldo 8 (4/6, 0/1), Derraa 12 (2/3, 1/2), Sereni 2 (1/1), Ancellotti 12 (4/6),  Bolletta ne. All. Sidoti. Trapani: Bisconti 9 (1/3, 0/1), Mollura, Santarossa 18 (4/6, 2/8), Cantagalli 13 (3/5, 2/5), Guarino 15 (3/6, 2/9), Evangelisti 17 (2/3, 2/4), Tardito, Cappanni 4(1/1), Picchianti ne, Gentile ne. All. Benedetto. Arbitri: Bramante di Roma e Degobbis di Trieste. Note: Tiri liberi: Patti 18/25, Trapani 24/31. Tiri da due punti: Patti 24/38, Trapani 14/24. Tiri da tre punti: Patti 5/16, Trapani 8/27. Usciti per cinque falli: Sereni, Contaldo, Cappanni, Tardito. Dichiarazioni Lima Francesco Lima (general manager Basket Trapani): “Non è una sconfitta che ci ridimensiona ma se continueremo ad avere queste difficoltà con la squadra al completo, allora dovremo un po’ rifare i conti sulla nostra forza nell’ambito del campionato. E’ fin troppo chiaro che andiamo in difficoltà per la scarsezza delle rotazioni e che paghiamo il numero ridotto di giocatori utilizzabili. Con Evangelisti fuori per cinque falli, e senza un pari ruolo da poter utilizzare, è venuta fuori una partita tutta in salita, che abbiamo quasi recuperato nel finale ma in cui loro oggettivamente hanno dato qualcosa in più di noi. E’ sintomatico che siamo qui a parlare di una sconfitta ma pensiamo sempre a chi ci manca, ai giocatori da recuperare. Attendiamo l’ultimo test al ginocchio di Svoboda per domani, poi speriamo di poterlo avere domenica prossima in panchina contro Sant’Antimo. Sulla partita di oggi, è onesto dire che Patti ha meritato di vincere”. Flavio Priulla (coach Basket Trapani): “Siamo costretti a commentare una sconfitta che sicuramente avremmo potuto evitare ma che abbiamo meritato. Patti è stata per gran parte della gara avanti nel punteggio e solo nel finale abbiamo rischiato di portare la gara a casa. Già quest’andamento della partita mostra come i nostri avversari abbiamo meritato il successo. Detto questo, non possiamo non rilevare che loro hanno utilizzato nove uomini e che noi, invece, siamo sempre costretti a limitare le rotazioni in maniera quasi asfittica. L’uscita dal campo di Evangelisti per cinque falli ci ha danneggiati non solo per il valore del giocatore, che è indiscutibile, ma anche perché non avendo un atleta del suo ruolo, siamo stati costretti a inventarci situazioni nuove. Comunque, ci siamo svegliati troppo tardi e avere quasi agguantato in nostri avversari nel finale aumenta il nostro rammarico: ci sono mancate un po’ di cattiveria e convinzione. Adesso, abbiamo un solo obiettivo: battere Sant’Antimo domenica prossima, nell’ultima gara del 2010, e poi rituffarci in questo campionato nell’anno nuovo, finalmente al completo. E’ dalla prima giornata che non riusciamo a giocare con la squadra che avevamo costruito e ci attende una grande sfida, che vogliamo vivere fino in fondo”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Basket Trapani sconfitto a Patti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie