Trapani Oggi

Basket, Triennale per Mollura, rinnovo (un anno) per Guaiana e Massone - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Basket, Triennale per Mollura, rinnovo (un anno) per Guaiana e Massone

19 Luglio 2022 15:02, di Samo
visite 579

Parente: Roster completo

Si cementa il rapporto tra la  Pallacanestro Trapani e Marco Mollura che oggi hanno ufficializzato l’estensione del contratto per altri tre anni.
Una scelta tecnica con una vena romantica, visto che Mollura,( 11 ottobre  1993, il meno giovane della banda Parente) è un trapanese Doc. Marco cresce nel vivaio granata, quindi cinque anni fuori tra Torino e Cefalù per tornare, nel 2017, a casa. Con Parente continua il suo processo di crescita e lo scorso anno prende i galloni di capitano. Indomito, è il beniamino del pubblico granata per l suo modo di approcciarsi alla gara, non dandosi mai vinto. 

“Tutti sanno quanto io ami giocare vestendo i colori della mia città e della squadra per cui tifo. Per me – ha detto  Mollura commentando il suo rinnovo contrattuale triennale- sarà un grande onore continuare ad essere il capitano della Pallacanestro Trapani. Quest’anno saremo un gruppo giovane ma sono sicuro che lavorando duramente potremo toglierci molte  soddisfazioni”.

Un matrimonio sportivo che soddisfa appieno anche l’amministratore delegato della 2B Control Nicolò Basciano: “Marco per noi è un giocatore fondamentale non solo per quello che ci da in campo ma anche l’entusiasmo con cui condivide tutte le nostre attività. La sua trapanesità ed il suo amore per i nostri colori ci permetteranno di avere ancora un grande capitano per le prossime stagioni”.

Ma il rinnovo di Mollura non è l’unica novità in casa granata visto che la Pallacanestro Trapani ha rinnovato altri due contratti, quello con Federico Massone e con Vincenzo Guaiana. Per entrambi un altro anno di contratto. “Col prolungamento del contratto di capitan Mollura e con la conferma di Federico Massone e Vincenzo Guaiana la campagna acquisti della 2B Control Trapani può dirsi conclusa” dice Daniele Parente, coach della Pallacanestro Trapani, che aggiunge “Il  prolungamento di Marco ha un grande valore, perché è il capitano, ha sposato il progetto e non ha ceduto alle lusinghe del mercato. Sono contento anche per la conferma di Guaiana perché è trapanese e perché dovrà dare continuità al suo percorso di crescita, soprattutto perché sarà per lui il primo anno da senior. Massone sarà il nostro playmaker titolare, avrà molta responsabilità e dovrà guidare il gruppo ma allo stesso tempo dovrà aggiungere altre frecce al suo bagaglio tecnico

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie