Trapani Oggi

Battuto il Matera, Trapani vola a due punti dal Lecce che deve ancora riposare - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Battuto il Matera, Trapani vola a due punti dal Lecce che deve ancora riposare

31 Marzo 2018 16:45, di Salvatore Morselli
visite 880

Foto by Trapani Calcio Una partita vera, contro un’avversaria mai doma. Una gara avvincente, vinta per la determinazione messa in campo, per la vogl...

[caption id="attachment_121530" align="alignleft" width="200"] Foto by Trapani Calcio[/caption] Una partita vera, contro un’avversaria mai doma. Una gara avvincente, vinta per la determinazione messa in campo, per la voglia indomita di fare tre punti che ora li collocano a due sole lunghezze dalla capolista Lecce che pareggia con il Siracusa, ma che deve ancora osservare il turno di stop. A fine gara applausi per la squadra che ha riconquistato il pubblico e che ora fa sentire il suo fiato sul collo dei salentini. Èstata dura, i lucani hanno stretto bene dietro chiudendo gli spazi e curando con particolare attenzione gli avanti del Trapani. Che, dal canto suo, ha giocato con tranquillità, attendendo il momento opportuno per passare. Poi, quando l’ha fatto, ha saputo controllare soffrendo poco o nulla il tentativo di rientro in gara degli ospiti. La cronaca. Al 10’ Rizzo in verticale per Polidori che dal limite dell’area prova il tiro ma la palla è fuori. Al 13’ scambio veloce al limite dell’aera tra Polidori e Marras che entra in area, steso per terra, ma l’arbitro fa proseguire tra le proteste dei granata. Lo stesso Marras al 14’ ci prova di testa, debole parato da Tonti. Al 17’ slalom di Evacuo in area di rigore materana, poi il tiro sul primo palo di un nulla fuori. Ancora Trapani che ci prova al 20’ con Polidori da fuori area, palla alta sulla traversa. Poi è Palumbo a provarci al 21’, palla tra le mani di Tonti. Èun assedio e al 22’ ci prova Fazio da fuori area, ma alza troppo la sfera. I granata passano al 24’ con Evacuo ma l’arbitro annulla per un fuori gioco molto dubbio. Gli ospiti attuano una difesa asfissiante puntando soprattutto Evacuo e Marras che vengono spesso mandati per le terre, con l’impassibile Zufferli che lascia correre rischiando di incattivire la gara. Al 28’ ancora Evacuo per terra, stavolta la punizione viene fischiata, ma il tiro di Palumbo è fuori. La squadra lucana si vede per la prima volta dalle parti di Pacini al 30’ con Urso, ma il tiro viene ribattuto da Pagliarulo che libera. Al 33’ punizione di Corapi che mette palla in area, stacca un difensore che salva in angolo. Sugli sviluppi Tonti d’istinto salva su semirovesciata di Evacuo da tre metri. Al 44’ doppia occasione per i granata con Marras e Palumbo, ma Tonti si salva in angolo. Si va al riposo a reti inviolate. Nella ripresa dopo appena 60 secondi Evacuo tutto solo davanti a Tonti perde l’attimo per il tiro, poi va per terra, ma ancora una volta l’arbitro dice di no con la difesa che libera in angolo. Sugli sviluppi, al 2’, stavolta Evacuo di testa svetta più in alto di tutti e mette in rete. Al 13’ Marras serve un assist per Evacuo che ha un angolo troppo stretto e mette la palla sull’esterno della rete. Il Matera a questo punto cambia atteggiamento e prova a riequilibrare la gara e al 15’ Urso a giro prova a superare Pacini, ma la palla è fuori. Al 18’ Evacuo mette Polidori nelle condizioni di calciare a botta sicura, ma il tiro è fuori. Come è fuori il rasoterra di Polidori al 20’ su assist di Evacuo. Al 30’ Palumbo da fuori area sugli sviluppi di un angolo, palla debole tra le mani di Tonti. Quando si alza la lavagna luminosa che annuncia i cinque minuti di recupero arriva da Lecce la notizia del pareggio dei salentini con il Siracusa, salutata da un boato del pubblico. Il risultato non cambia e Trapani vola a meno due dal Lecce che deve ancora osservare il suo turno di riposo. Trapani – Matera 1 - 0 Trapani: (3-5-2) Pacini 6; Fazio 6,5, Pagliarulo 6,5, Visconti 6,5, Marras 7,Scarsella 6,5, Corapi 7, Palumbo 6 (32’ st Steffé sv), Rizzo 6,5, Evacuo 7, Polidori 6 (Murano al 24’ st 6,5) A disposizione Furlan, Ferrara, Bastoni, Steffé, Canino, Girasole, Aloi, Dambros, Campagnacci, Minelli all.re Alessandro Calori. Matera (4-4-2): Tonti 6, Buschiazzo 6 (19’ st De Falco 6), De Franco 5,5, Di Sabatino 6, Salandria 6, Urso 6,5, Maimone 6, Casoli 5,5, Sartore 5,5 (26’ st Taccogna 5,5), Tiscione 6, Di Livio 6,5 A disposizione, Mittica, Gigli, all. Gaetano Auteri Arbitro: Zufferli di Udine, assistenti Saccenti di Modena e Marchi di Bologna Reti. Evacuo al 2’ del st., Note. Spettatori 4024 per un incasso di 25.782 euro, Angoli 7 a 0 per il Trapani recupero 2/5 ammoniti Palumbo per il Trapani, Maimone, Taccogna per il Matera

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie