Trapani Oggi
Trapani Oggi

Sabato, 11 Luglio 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Beni frutto dell'attività di spaccio di stupefacenti", e il Tribunale li confisca - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

1

1

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

"Beni frutto dell'attività di spaccio di stupefacenti", e il Tribunale li confisca

31 Gennaio 2019 14:40, di Ornella Fulco
"Beni frutto dell'attività di spaccio di stupefacenti", e il Tribunale li confisca
Cronaca
visite 4097

Eseguito stamattina, dagli agenti della Divisione Anticrimine, della Questura di Trapani, i provvedimento di sequestro e contestuale confisca di beni, disposto dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Trapani nei confronti del 38enne pregiudicato Vito Cascio e di suoi congiunti. Tra beni oggetto del sequestro ci sono il bar "Caffè dello Sport" (con annesso centro elaborazione dati ed internet point) nel quartiere Sant’Alberto, un'auto e un motociclo, per un valore complessivo di 30.000 euro. 
La misura di prevenzione personale e patrimoniale è stata applicata a conclusione delle analisi condotte dagli investigatori della Divisione Anticrimine su precedenti acquisizioni degli organi di polizia giudiziaria e al termine di indagini patrimoniali nei confronti dell'uomo, pluripregiudicato con diversi precedenti per reati contro la persona e  per spaccio di sostanze stupefacenti. Oltre alla sua "concreta ed attuale pericolosità", è risultato che i beni a lui riferibili - la vettura, lo scooter e il bar (formalmente intestato alla sua compagna) - sono frutto della sua attività di spaccio di  stupefacenti. Cascio, negli ultimi  anni, aveva organizzato nella sua abitazione un vasto commercio di sostanze stupefacenti insieme ad un complice. Nel novembre 2017 i poliziotti della Squadra Mobile di Trapani, che da tempo lo tenevano sotto controllo, avevano effettuato una perquisizione nell'appartamento rinvenendo un ingente quantitativo di  eroina,  hashish e una cospicua somma di denaro provento dell’attività di spaccio. In quella occasione Vito Cascio e il suo complice erano stati arrestati.  

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings