Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 21 Giugno 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Bilancio di fine anno per Tranchida e la sua giunta: "Puntiamo sulle eccellenze di Trapani" [VIDEO] - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

1

0

0

Testo

Stampa

barraco
Politica
Trapani

Bilancio di fine anno per Tranchida e la sua giunta: "Puntiamo sulle eccellenze di Trapani" [VIDEO]

29 Dicembre 2018 14:46, di Ornella Fulco
Bilancio di fine anno per Tranchida e la sua giunta: "Puntiamo sulle eccellenze di Trapani" [VIDEO]
Politica
visite 997

Bilancio dei primi sei mesi di mandato per il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, e i suoi gli assessori che stamane, alla presenza di alcuni consiglieri comunali,ha incontrato la stampa dell'aula del Consiglio comunale.
Tranchida ha voluto sottolineare, in apertura la scelta non casuale del luogo dove si ritrovano "le diverse sensibilità" della città e, quindi, il suo valore politico. "C'è un programma di governo - ha esordito - basato su un contratto sottoscritto tra tutti i soggetti politici e non che hanno contribuito alla mia elezione e lo stiamo portando avanti. Siamo aperti, ovviamente, a qualsiasi contributo ulteriore, sia dalla maggioranza, sia dall'opposizione. Trapani è una città strategica per lo sviluppo dell'intera provincia e in prospettiva euro-mediterranea e le idee in questa direzione sono gradite". 
La prima vicenda che Tranchida ha richiamato per prima è quella riguardante l'aeroporto di Birgi sulla quale ha detto che il governo regionale "è un po' tardo""Non è possibile che al 29 dicembre non sappiamo ancora nulla sulla destinazione degli 11 milioni di euro per la promozione del territorio, con due milioni e mezzo che sono tornati dala Provincia alla Regione Siciliana, con il sindaco di Marsala, Alberto Di Girolamo, che è lasciato da solo nel suo ruolo di coordinatore dei Comuni e rischia di diventare il capro espiatorio, il bersaglio del mancato funzionamento dell'aeroporto. Il rischio è che il cerino accesso resti in mano ai Comuni". Il sindaco ha annunciato novità sul porto di Trapani ma - ha detto - "non sono autorizzato a dire altro". 
Anche il Comune di Trapani procederà, il 31 dicembre, con la stabilizzazione degli ultimi precari del Comune, che sono 13. "Il nostro grande problema - ha sottolineato - è l'evasione fiscale che penalizza i cittadini onesti oltre che le casse del Comune. Abbiamo pensato di affidarci ad un servizio privato, per dare risposte e scoprire le fasce di evasione". La stessa cosa dovrà accadere, in futuro, con il servizio acquedotto "che così come è ora funziona male". Tranchida ha ricordato che il prossimo 7 gennaio partirà, nel centro storico cittadino e nelle frazioni, il nuovo servizio di raccolta differenziata porta a porta, "stiamo coinvolgendo nella sensibilizzazione dei cittadini anche le parrocchie e le scuole". 
Tra le altre attività poste in essere dall'amministrazione il sindaco ha ricordato il contrasto all'abusivismo al mercato ittico e alla prostituzione, il lavoro che si sta facendo per rendere sicure le scuole di competenza comunale. "Cerchiamo - ha aggiunto - anche di ripristinare il rispetto delle regole sui limiti di decibel consentiti per le emissioni sonore nel centro storico di Trapani. Se qualcuno vuole sostenere il casino lo faccia a casa sua o tra le mura di una discoteca". 
"Qualcuno mi critica perché sto dando molti incarichi professionali all'esterno - ha proseguito - ma io credo dovremmo essere criticati se, come accade alla Regione, non sapessimo come spendere il denaro pubblico. Io intendo spendere fino all'ultimo centesimo disponibile per realizzare nuove opere e realizzare nuovi servizi. Questo scenario vale per tutto il territorio comunale, dal centro storico, alle frazioni, ai quartieri. A chi tira sassi noi rispondiamo con le iniziative di tutti gli assessori di questa giunta". 
E nell'ottica della rete per lo sviluppo complessivo della provincia di Trapani, Tranchida ha affermato che "laddove ci siano le condizioni, sono disponibile a dare una mano per condividere un percorso comune. Da soli non si va da nessuna parte". Discutere, mettersi insieme, lasciando da parte la bandiera politica e cercando di capire quale può essere un progetto di sviluppo. E' l'assenza di questa visione che ci ha portato dove siamo, vedi la vicenda dell'aeroporto. Le rirsorse disponibili vanno utilizzate in una logica di sistema".  
"Voglio riportare Trapani nella serie A dell'ottimismo e della speranza - ha detto - e chiedo a tutti di fare uno sforzo per andare avanti in maniera spedita, puntando su porto, aeroporto, sulle risorse finanziarie disponibili per il Comune, sui rilancio dei quartieri popolari. Le sorti Trapani non devono essere decise a Palermo, dall'Università alla Sanità. Io cerco alleati per portare un pezzo di università qui e per un sistema sanitario che funzioni. Perche la Radioterapia non parte? Perchè non partono, in Sicilia, altri servizi? Questo territorio merita l'impegno e l'attenzione politica di tutti. Non fate sconti a me ma non fate sconti neppure a chi frena lo sviluppo di questo territorio".
Sull'Università di Trapani, Tranchida ha spiegato: "Dobbiamo investire sulla formazione. In questo momento a Trapani abbiamo più avvocati che disoccupati. Non possiamo continuare a sfornare laureati in Giurisprudenza, dobbiamo cambiare il tiro. Io sono per una Università che fornisca opportunità ai nostri giovani". Circa il contributo al Consorzio, secondo Tranchida si potrebbe pensare ad un sistema secondo cui ogni Comune contribuisca in base al numero degli studenti che frequentano il Polo univesitario trapanese
E' stato chiesto al sindaco Tranchida se intende candidarsi alla guida del Libero Consorzio Comunale, la sua risposta è stata diplomatica: "C'è la necessita di un ente che funzioni, con una guida politica, e Trapani deve fare la sua parte, non perchè città capoluogo ma perchè ha il dovere di farlo e una serie di infrastrutture strategiche sono nel suo territorio. Io non mi ritengo indispensabile, rispetto a quello che vedo in giro, e ci potrei anche stare in una logica di promozione del territorio non certo di logiche di schieramento politico".   
Nei prossimi mesi in città si apriranno diversi cantieri, per il porto, il sottopasso al passaggio a livello di via Marsala, ma si avverte preoccupazione, tra porto e aeroporto, per il crescente isolamento di Trapani. "Noi - ha risposto - andiamo in giro a mettere pezze, dove altri, prima di noi, hanno creato buchi e voragini. Per l'aeroporto sappiamo che Airgest ha firmato un contratto con una compagnia aerea per Birgi ma il presidente Angius, non ha dato, al momento, altre informazioni".
Tranchida, a precisa domanda, ha confermato teso con alcuni dirigenti del Comune di Trapani: "Ci sono intelligenze che vanno utilizzate e altre che sono ormai su percorsi deragliati. Stiano lavorando su questo, nel rispetto delle leggi vigenti". 
Il sindaco ha dedicato un passaggio anche sulle partecipate del Comune che hanno presentato tutte bilanci in positivo. Tranchida ha elogiato l'Atm, la societa che gestisce il trasporto pubblico, i parcheggi a pagamento e la manutenzione della segnaletica in città, per l'attività, anche di programmazione messa in atto che ha condotto all'acquisto di nuovi bus e alla messa in servizio di quelli elettrici già nel parco automezzi. Per il sindaco "il Luglio Musicale fa più di quello che dovrebbe fare, la Biblioteca Fardelliana non fa".
Tranchida ha risposto anche a chi gli chiedeva una risposta alla richiesta del PD di un assessore nella sua giunta. "Sto cercando un professionista, che non abbia rapporti diretti con il Comune, giovane e con idee innovative sul piano della smart city. Quelli che ho trovato lavorano in altre parti d'Italia e all'estero e non se la sentono di tornare. Ecco, forse questo è il dato più triste, i nostri talenti che vanno via da questo territorio". Il Comune di Trapani - ha ribadio - "sta investendo su una azione strategica di marketing territoriale e vogliamo vedere quali altri Comuni ci stanno".  
 
 
 
 
 
 

© Riproduzione riservata

Loading the player...
Commenti
Bilancio di fine anno per Tranchida e la sua giunta: "Puntiamo sulle eccellenze di Trapani" [VIDEO]
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie