Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 18 Aprile 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

"Bimbinbici", consegnate le "patenti" FIAB agli studenti dell'isola - Trapani Oggi

0 Commenti

3

22

1

0

0

Testo

Stampa

Favignana

"Bimbinbici", consegnate le "patenti" FIAB agli studenti dell'isola

16 Maggio 2016 11:57, di Niki Mazara
"Bimbinbici", consegnate le "patenti" FIAB agli studenti dell'isola
visite 376

Tutto come da programma per “Bimbimbici” a Favignana, la manifestazione nazionale promossa dalla FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bicicletta, con la collaborazione del circolo di Legambiente Egadi e il patrocinio del Comune di Favignana–Isole Egadi. Partecipi, attenti ed entusiasti i bambini della scuola dell’isola, cui l’iniziativa si rivolge, per promuovere stili di vita sani, per diffondere l'uso della bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano, incentivare il bike2school, creare consapevolezza sul tema della sicurezza, ma anche per sensibilizzare collettività e mondo politico sulla necessità di realizzare zone verdi, percorsi ciclo-pedonali e progetti di moderazione del traffico e riduzione della velocità. Sotto lo slogan ‘La nuova fiaba della bicicletta’, i bambini sono stati invitati per questa giornata a pedalare tra le vie del paese. L’iniziativa ha preso il via ieri alle ore 17 all'Oratorio Parrocchiale a Favignana, dove i piccoli si sono cimentati in percorsi di abilità per imparare a muoversi in bici e attività di educazione stradale a cura della Polizia Municipale. Sono stati distribuiti gadget ricordo dell’iniziativa e una piccola merenda. Momento clou della manifestazione la consegna delle PatentiBici, messe a disposizione dalla FIAB, a cui hanno partecipato il comandante dei Vigili Urbani di Favignana, Alessandro Leone, e l’agente Anna Parisi, oltre all’assessore comunale alle Politiche sociali e culturali Tiziana Parisi che ha seguito, sin dall’inizio, l’organizzazione della manifestazione assieme all’assessore alle Attività sportive e all'Istruzione pubblica Giusy Monteleone, con il supporto anche delle associazioni di Protezione civile locali. I bambini coinvolti si sono dimostrati tutti preparati sui segnali stradali e capaci di rispondere alle direttive degli agenti.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings