Trapani Oggi
Trapani Oggi

Mercoledì, 17 Luglio 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Blitz al porto peschereccio, sequestrati 350 chili di pesce di dubbia provenienza - Trapani Oggi

0 Commenti

4

0

1

3

2

Testo

Stampa

barraco
Cronaca
Trapani

Blitz al porto peschereccio, sequestrati 350 chili di pesce di dubbia provenienza

30 Marzo 2018 15:46, di Redazione
Blitz al porto peschereccio, sequestrati 350 chili di pesce di dubbia provenienza
Cronaca
visite 319

Circa 350 chilogrammi di prodotti ittici sequestrati e sanzioni per complessivi 9.500 euro. Questo il bilancio del blitz scattato alle prime luci del mattino, lo scorso 28 marzo, al porto peschereccio di Trapani. L’operazione è stata condotta dai militari del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Guardia Costiera per contrastare il fenomeno dell’abusivismo nella filiera della pesca e scongiurare, soprattutto, che alimenti di dubbia provenienza finiscano sulle tavole. I prodotti si trovavano su un furgone, proveniente da Mazara del Vallo, con a bordo 40 casse di sardina “pilchardus”, del valore commerciale di circa 2.000 euro, prive di documentazione sulla tracciabilità e pronte per alimentare il mercato del commercio clandestino. Dopo la verifica igienico-sanitaria da parte del veterinario del Servizio Igiene degli Alimenti di origine animale del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’ASP di Trapani, che ne ha attestato il grado di freschezza esprimendo il proprio nulla osta alla devoluzione in beneficenza, il prodotto, previo trattamento termico a -20°C per 24 ore, è stato donato stamane a centri di assistenza per i bisognosi indicati dalla Diocesi di Trapani.

© Riproduzione riservata

Commenti
Blitz al porto peschereccio, sequestrati 350 chili di pesce di dubbia provenienza
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie