Trapani Oggi
Trapani Oggi

Lunedì, 01 Giugno 2020

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Bologna, esposto contro Fontana : non ha evitato la diffusione del Covid19 - Trapani Oggi

0 Commenti

1

0

0

1

0

Testo

Stampa

Cronaca
Trapani

Bologna, esposto contro Fontana : non ha evitato la diffusione del Covid19

02 Aprile 2020 10:05, di Salvatore Morselli
Giuseppe Bologna
Cronaca
visite 2221

Giuseppe Bologna, ex editore di Telescirocco e candidato a sindaco di Trapani le scorse elezioni, ha presentato alla Procura della Repubblica di Trapani un esposto contro il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. Per Bologna, il Governatore lombardo si sarebbe reso colpevole di violazione degli artt. 434 ( Crollo di costruzioni o altri disastri dolosi" Chiunque, fuori dei casi preveduti dagli articoli precedenti, commette un fatto diretto a cagionare il crollo di una costruzione o di una parte di essa ovvero un altro disastro è punito, se dal fatto deriva pericolo per la pubblica incolumità, con la reclusione da uno a cinque anni") e  452 ( "Delitti colposi contro la salute pubblica ..Chiunque commette, per colpa, alcuno dei fatti preveduti dagli articoli 438 e 439 è punito 1. con la reclusione da tre a dodici anni, nei casi per i quali le dette disposizioni stabiliscono la pena di morte );2. con la reclusione da uno a cinque anni, nei casi per i quali esse stabiliscono l'ergastolo ; 3. con la reclusione da sei mesi a tre anni, nel caso in cui l'articolo 439 stabilisce la pena della reclusione. Quando sia commesso per colpa alcuno dei fatti preveduti dagli articoli 440, 441, 442, 443, 444 e 445 si applicano le pene ivi rispettivamente stabilite ridotte da un terzo a un sesto .) del codice penale, La Ratio della legge è " Ciò che viene tutelato è la messa in pericolo di un numero indeterminato di persone, per la potenzialità ed attitudine delle condotte aggressive a proiettare i propri effetti al di là degli individui minacciati o colpiti, protetti non come tali, ma come appartenenti alla comunità".
Per Bologna, che nella premessa segnala le tappe cronologiche di avvicinamento allo scoppio della Pandemia in Italia, Fontana deve essere ritenuto " responsabile della diffusione del contagio su tutto il territori italiano, e in quello siciliano in particolare, non avendo adottato, sebbene ne fosse tenuto, tutti i provvedimenti necessari ad evitare che le persone contagiate nella propria regione potessero lasciare il territorio lombardo diffondendo il virus".
 
 

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings