Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 22 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Borse di studio per studenti svantaggiati, presentazione domande entro il 5 aprile - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Attualità
Mazara del Vallo

Borse di studio per studenti svantaggiati, presentazione domande entro il 5 aprile

27 Febbraio 2019 13:25, di Redazione
Borse di studio per studenti svantaggiati, presentazione domande entro il 5 aprile
Attualità
visite 1158

Scade il prossimo 5 aprile il termine ultimo per la presentazione delle istanze di borse di studio per le spese sostenute (cancelleria e varie) relative all’anno scolastico 2018/2019, riservate agli studenti delle famiglie a basso reddito che frequentano le scuole statali e paritarie, primarie e secondarie di primo grado (medie inferiori). Le domande vanno presentate su apposito modello all’Istituto scolastico nel quale lo studente richiedente risulta iscritto.
Lo rendono  noto l’assessore comunale alla Pubblica Istruzione di Mazara del Vallo, Adele Spagnolo, e il dirigente del 1° settore “Affari Generali, Sociali e Culturali” Maria Gabriella Marascia. L'avviso pubblico ès ato emanato sulla scorta della circolare n. 7/2019 dell’Assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale e della comunicazione del Libero Consorzio Comunale di Trapani sulle procedure per la concessione di borse di studio agli alunni svantaggiati, come previsto dalla legge n. 62/2000 e successive modifiche. L’avviso pubblico ed il modello di domanda sono in fase di pubblicazione sul sito web del Comune di Mazara del Vallo. Si chiarisce che si tratta di una misura diversa da quella prevista per i libri di testo per la quale resta confermata la scadenza precedentemente comunicata del 22 marzo.
In particolare, questo nuovo avviso riguarda la possibilità di ottenere una borsa di studio per gli studenti delle scuole primarie o medie inferiori per le spese di cancelleria e varie ( non libri di testo) sostenute per l’anno scolastico 2018/2019. Il valore Isee del nucleo familiare dello studente richiedente non deve superare i € 10.632,94. Se il dichiarante non è in possesso della attestazione Isee dovrà inserire nella domanda di partecipazione il numero di protocollo e la data di presentazione della dichiarazione sostitutiva unica. 
Le istanze vanno presentate, entro il termine indicato, presso l’Istituto scolastico nel quale lo studente risulta iscritto. Saranno poi le scuole a trasmettere le istanze, entro il 3 maggio, al Comune che successivamente, entro agosto, procederà ad inviare gli elenchi degli aventi diritto all’Assessorato regionale all’Istruzione. I richiedenti del beneficio sono invitati a conservare gli scontrini di spesa in originale per almeno cinque anni e ad esibirli, a richista, ai competenti uffici comunali. 

© Riproduzione riservata

Commenti
Borse di studio per studenti svantaggiati, presentazione domande entro il 5 aprile
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie