Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 19 Novembre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Bus elettrico: chi l'ha visto? - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

0

2

Testo

Stampa

Vita

Bus elettrico: chi l'ha visto?

18 Dicembre 2013 09:15, di Niki
Bus elettrico: chi l'ha visto?
visite 331

Immagine di repertorio Il MoVimento 5 Stelle di Alcamo interviene con una nota sulla mancata entrata in servizio del mini bus elettrico che doveva servire a migliorare la circolazione nel centro della città ed abbattere l'inquinamento atmosferico. Ebbene, secondo i rappresentanti di 5 Stelle, nonostante nel mese di agosto siano stati stanziati i fondi per rimettere in servizio il mini bus, ancora non se ne vedono i benefici. E se il comune di Alcamo ha modificato la viabilità di piazza Bagolino, ha regolamentato la sosta su Corso VI Aprile ed attivato il servizio di Bike Sharing e la concessione di contributi per l’acquisto di biciclette, del minibus elettrico nessuna notizia. ” L’autobus elettrico, acquistato in parte con un finanziamento dell’Unione Europea ed in parte usando fondi comunali, pare – sostengono i militanti del MoVimento 5 Stelle- sia rimasto a lungo inutilizzato e in stato di abbandono in uno spazio all’interno dell’ex mattatoio comunale” Gli esponenti del partito di Grillo sottolineano poi come “ il comune di Alcamo ha liquidato la somma di €. 3.716,15 alla Ditta M.A.Mediterranea Autobus di Cirrincione Salvatore per l’acquisto di materiale per il minibus elettrico”. Da qui la domanda: “come mai, a distanza di ben sei mesi dalla fornitura del materiale, il minibus non è stato ancora rimesso in funzione da parte del comune? Intende l’amministrazione comunale, nelle persone ad esso preposte, attivarsi al più presto in tal senso? Non altrettanto scontato è che vi saranno delle risposte: il confronto diretto e concreto tra Istituzioni e Cittadini è forse un concetto ancora troppo difficile da metabolizzare per alcuni, più facile etichettarlo come “ordalia medievale” (cit.) In una città come Alcamo la congestione perenne e sistematica del traffico rappresenta un grave fattore di disagio collettivo, è quindi doveroso da parte delle autorità profondere il massimo impegno per incrementare presso la cittadinanza l’uso di mezzi pubblici non inquinanti, in una prospettiva di maggior vivibilità dei nostri spazi comuni. I Cittadini -. concludono gli esponenti del MoVimento 5 Stelle Alcamo -attendono, dunque, chiarimenti in merito e soprattutto, fiduciosi in una prospettiva di Cambiamento, di poter al più presto usufruire di questo prezioso servizio”.

© Riproduzione riservata

Commenti
Bus elettrico: chi l'ha visto?
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie