Trapani Oggi

Calcio, Grigorio va via. Fuori Quattro. Ma lei non sa ancora nulla - Trapani Oggi

Trapani | Sport

Calcio, Grigorio va via. Fuori Quattro. Ma lei non sa ancora nulla

21 Gennaio 2023 14:20, di Salvatore Morselli
visite 1050

Il caos regna sovrano nel Fc Trapani 1905

Si comunica che, dalla data odierna, Francesca Grigorio non fa più parte dei quadri dirigenziali dell’FC Trapani 1905. All’avvocatessa Grigorio l’augurio per le migliori fortune umane e professionali.

Poche, pochissime, parole per liquidare l'ennesimo fallimento dirigenziale del Fc Trapani 1905.
Con la dottoressa Di Gregorio siamo ad un nuovo avvicendamento sulla poltrona di direttore della società, segnale inequivocabile, checché ne verrà ora a dire il presidente La Rosa,  della confusione che regna sovrana in cabina di regia.

Dichiarazioni a cui la, ormai ex, Dg, ha così replicato. "Ad ora non ho ricevuto nessuna chiamata da parte del Presidente. Soltanto attraverso un  comunicato davvero misero e scialbo, sono stata 'esonerata". Di certo però quello che è successo non cancella i rapporti che in pochissimo tempo sono riuscita a crearmi con le persone che lavorano qui. Calciatori, Staff medico e tecnico, dirigenti collaboratori, e anche con la gente di Trapani. Domani - conclude la dottoressa Di Gregorio - mi sento di seguire la squadra e vado vedere la partita. Tifo per i ragazzi che visto allenare giornalmente con tanta abnegazione sotto l'occhio attento del mister".

E' chiaro che si tratta di una situaizone surreale. Ci si chiede, infatti, quali cervellotiche motivazioni portino a scelte che saltano nel giro di pochi giorni. La dottoressa Grigorio è arrivata, non si è presentata alla stampa nel suo ruolo, poi improvvisamente, in un post gara,  viene in sala stampa e disquisisce (a che titolo ?) di calcio al posto dell'allenatore che scompare dai radar.
Passano poche ore e via, lascia ( viene mandata via? Sceglie lei di andare? Mah!!!) E siamo a quattro direttori generali. Ha voglia mister Monticciolo (che oggi ha lasciato al suo vice la consueta presentazione pre gara) dire che squadra e tecnico debbono stare lontani dalle vicende societarie. Queste non possono non influenzare il rendimento. 

Fare chiarezza, è facile dirlo, è necessario, anche se nel tifoso si va facendo sempre più forte la dconvinzione di aver subito l'ennesima buggeratura e si prepara, ancora una volta, all'ennesimo giugno di speranze ed aspettative.

© Riproduzione riservata

Ti potrebbero interessare
Altre Notizie