Trapani Oggi
Trapani Oggi

Domenica, 20 Ottobre 2019

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Calcio nel caos. I gironi di serie D e la incertezza del diritto - Trapani Oggi

0 Commenti

3

2

1

1

1

Testo

Stampa

Sport
#Roma

Calcio nel caos. I gironi di serie D e la incertezza del diritto

11 Agosto 2017 18:11, di Salvatore Morselli
Calcio nel caos. I gironi di serie D e la incertezza del diritto
Sport
visite 198

Nel caos totale il mondo del calcio italiano ha oggi scritto una delle pagine più nere della sua storia. Al termine della giornata si sono avuti i primi tre turni di serie C e la formazione dei giorni di serie D. Già il fatto che il calendario della terza serie non sia stato varato nella sua interezza è indicativo del senso di precarietà che, peraltro, inizia già dalla serie B. Qui, a due anni dai fatti, è ancora aperta la vicenda legata al calcio scommesse ed alla gara Avellino - Catanzaro il cui esito, se si avesse oggi, porterebbe alla immediata retrocessione delle due squadre, aprendo un’autostrada al ritorno in serie B del Trapani. Ma cavilli giuridici ed un attendismo tipico della magistratura ordinaria, laddove la dilatazione dei tempi porta i “furbetti del codice” a farla franca, fanno si che a sentenza si arrivi verosimilmente a campionato iniziato con l’Avellino, non ce ne abbiano i tifosi irpini che sarebbero quelli che pagherebbero per colpe non proprie, penalizzato pesantemente, ma nella serie cadetta, mentre il Trapani, sinora sempre adempiente in pieno agli obblighi, rimarrebbe in serie C. La vicenda odierna, con il ripescaggio del Rende, è anch’essa indicativa di come le norme scritte siano facilmente inosservabili. Il Rende, in fase di iscrizione, ha presentato una documentazione legata alla fideiussione bancaria irregolare, bocciata e poi ripresentata, regolare, ma a termini abbondantemente scaduti. La domanda è: se si sapeva che era irregolare tanto da aver poi presentato quella corretta, perché presentare documenti inaccettabili? Insomma, la nuova stagione calcistica sta per iniziare in maniera sbagliata, con l’Associazione Calciatori sul piede di guerra (si fa per dire, non crediamo affatto allo sciopero del calcio) e con tante società che, dalla serie A alla serie D, accusano già problemi finanziari, magari sperando che ci sia il Pantalone di turno che paghi per loro. Intanto, speriamo bene, queste le prime tre gare in cui sarà impegnato il Trapani Calcio. Infine, i gironi di serie D. La composizione era annunciata per le 16, quindi rinviata di quindici in quindici minuti, sino alle 17,45 dimostrazione evidente che non si sapeva che pesci pigliare. Poi ,finalmente la composizione del girone: il Paceco, è stato inserito nel girone più meridionale che comprende altre sette squadre siciliane, Acireale, Gela, Igea Virtus, Messina, Palazzolo, Sancataldese, Troina, cinque calabresi, Cittanovese, Isola Capo Rizzuto, Palmese, Roccella, Vibonese, e cinque campane, Ebolitana, Ercolanese, Gebilson, Nocerina e Portici. Buon Calcio a tutti e che Eupalla ci protegga.

© Riproduzione riservata

Commenti
Calcio nel caos. I gironi di serie D e la incertezza del diritto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie