meteo Trapani 13.7°
Trapani Oggi
Trapani Oggi

Martedì, 18 Dicembre 2018

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Calcio. Vittorio Bernardo firma con il Dattilo - Trapani Oggi

0 Commenti

3

0

0

0

1

Testo

Stampa

Hab
Sport
Paceco

Calcio. Vittorio Bernardo firma con il Dattilo

05 Ottobre 2018 10:09, di Salvatore Morselli
Vittorio Bernardo al Dattilo-Noir
Sport
visite 1898

Il suo nome è stato spesso accostato al Trapani. In queste ore, si era parlato di un suo  passaggio al Marsala. Oggi, la notizia che ha firmato con il Dattilo Noir, in Eccellenza,.
Una operazione saggiamente condotta sotto traccia dal  direttore sportivo del Dattilo Noir Giuseppe Scarcella, d’intesa con la dirigenza e con  la mediazione di mister Melillo. Vittorio Bernardo, attaccante trapanese classe 1986, è un vero e proprio  “lusso” per la categoria,
Per lui parla la sua lunga carriera, nonostante abbia 32 anni. Ha esordito nel 2004/2005  in serie A con il Messina collezionando due presenze, quindi sempre in serie  C dove ha giocato ben 289 partite realizzando 50 reti. Un lungo elenco di squadre, da  Juve Stabia, Martinafranca, altre due stagioni a Messina, tre a Cava dei Tirreni, quindi Latina, Sorrento, Teramo, Paganese, Catanzaro, due stagioni con la Viterbese ( nel 2015/16  mise a segno dieci reti in ventisei partite giocate).
Gli ultimi due anni ha giocato con la Sambenedettese e lo scorso anno a Siracusa, Dopo aver deciso di tornare nella sua Trapani  ha ricevuto diverse richieste  ma alla fine ha scelto il Dattilo Noir.
“ Una scelta che nasce dalla chiamata del mio amico Enzo Melillo, che conosco da tempo e che mi parlato di Dattilo dicendomi che è una bella realtà. Mi ha  assicurato che  mi sarei trovato bene. Ho conosciuto il presidente Mazzara, i dirigenti e a Dattilo, persone positive,  ho trovato un ambiente familiare che mi ha convinto di aver fatto la giusta scelta”. 

© Riproduzione riservata

Commenti
Calcio. Vittorio Bernardo firma con il Dattilo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Altre Notizie