Trapani Oggi
Trapani Oggi

Venerdì, 22 Gennaio 2021

Trapani Oggi
Notizie Cosa Fare in città Video

Campobello di Mazara: rubano sabbia rossa, arrestati dai carabinieri - Trapani Oggi

0 Commenti

0

0

0

0

0

Testo

Stampa

Cronaca
Campobello di Mazara

Campobello di Mazara: rubano sabbia rossa, arrestati dai carabinieri

29 Ottobre 2020 10:32, di Laura Spanò
Campobello di Mazara: rubano sabbia rossa, arrestati dai carabinieri
Cronaca
visite 688

Due fratelli di Castelvetrano, Pietro e Alberto Bianco, sono stati colti in flagranza di reato dai carabinieri, mentre stavano prelevando con un camion ed escavatore sabbia rossa da un fondo di proprietà privata in Località di Bosco Angilluffo,  in terreno ricadente nella zona agricola del “Parco Delle Cave” – soggetta a vincolo paesaggistico.I militari, dopo aver raggiunto il luogo interessato, hanno chiesto ai due fratelli le autorizzazioni per le attività che stavano compiendo. I due già con precedenti di polizia, non solo non avevano la documentazione richiesta, ma hanno fornito risposte vaghe.
Data la situazione poco chiara, i militari hanno condotto i fratelli presso gli uffici della Stazione di Campobello di Mazara dove sono state avviate una serie di verifiche finalizzate ad individuare la proprietà dell’area oggetto del controllo oltre alla legittimità dei lavori di estrazione in atto. Gli accertamenti condotti dai militari dell’Arma hanno permesso di verificare che il proprietario del fondo era totalmente ignaro di quanto stava accadendo, per tanto è stato subito invitato a formalizzare la denuncia per il reato di furto aggravato.
Concluse le formalità di rito, i due fratelli sono stati dichiarati in arresto e tradotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari mentre i mezzi pesanti utilizzati, un camion e un escavatore, sono stati sequestrati. Nella giornata di ieri, il Giudice, condividendo pienamente l’operato dei militari dell’Arma, ha convalidato l’arresto dei due fratelli, sottoponendo entrambi alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di Castelvetrano.

© Riproduzione riservata

Altre Notizie
Change privacy settings